19.4 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Giugno 15, 2024
HomeSport PallavoloGolem Palmi non fa sconti a nessuno. Battuto in trasferta l'Andros Palermo

Golem Palmi non fa sconti a nessuno. Battuto in trasferta l’Andros Palermo

Palermo 19 gennaio 2014 – Siamo a gennaio la ma capolista non fa sconti a nessuno. Il Golem sbanca il Paladonbosco lasciando poche briciole ad un’Andros mai realmente in grado di impensierire le calabresi che si confermano squadra solida, quadrata, meritevole del primato in classifica. Bisogna anche dire ad onor del vero che le ospiti avevano di fronte un’Andros non certo in condizioni ottimali, senza la Stancampiano (oltre a Di Pisa e Russomando) e con qualche giocatrice reduce da infortuni o influenze, in linea con una prima parte di stagione costellata da una serie davvero lunga di problemi fisici di ogni tipo. E così una partita già difficile in condizioni normali si è trasformata in una montagna troppo alta da scalare, anche perché a frangenti di buon gioco e di “aggressività”, le ragazze di Giancarlo Caccamo hanno unito fasi piene di errori, soprattutto in battuta e in ricezione, dando l’impressione in certi momenti di non crederci più di tanto. “Complimenti al Golem – commenta Giancarlo Caccamo – che reputo la migliore delle squadre affrontate in questo girone di andata. Sarà difficile per tutti riuscire a batterli. Noi abbiamo fatto quello che le condizioni ci permettevano, dopo una settimana davvero travagliata che non ci ha consentito di allenarci al completo. Mettiamo da parte un risultato che ci poteva stare e pensiamo adesso alla prossima delicatissima sfida salvezza di sabato a Pizzo Calabro”. “Loro erano più forti – commenta Anita Farinella – ma noi dobbiamo ritrovare maggiore convinzione nei nostri mezzi e lo dobbiamo fare subito, perché sabato prossimo ci giochiamo davvero tanto”. La cronaca della partita regala pochi spunti e anche poche emozioni. Il superiore potenziale offensivo del Golem si fa sentire fin dalle prime battute con la Nielsen subito in cattedra. Le ospiti prendono un vantaggio di tre-quattro punti, incrementandolo sul 14-21 per poi chiudere con un errore di battuta della Blunda e un vincente della Nielsen. La reazione dell’Andros arriva ad inizio del secondo parziale con le palermitane avanti sul 7-4. Ma è un fuoco di paglia perché il Golem riprende a macinare gioco e punti e raggiunge e supera di slancio le palermitane che ci mettono anche del loro con alcuni banali errori. Stesso canovaccio nel terzo set, nel quale l’equilibrio regna fino al 10 pari, poi il Golem scappa via ed è la solita Nielsen a mettere a terra gli ultimi due punti. Adesso alle spalle del Golem insegue da sola ad un punto l’Holimpia Siracusa che ha vinto a Pedara lo scontro diretto con la Planet Strano Light e sabato prossimo, ultima di andata, potrà operare il sorpasso approfittando del turno di riposo delle calabresi. L’Andros è sempre decima con 9 punti e un vantaggio di cinque lunghezze sul penultimo posto occupato dal Pizzo Dream. E sabato a Pizzo Calabro per le ragazze di Giancarlo Caccamo c’è uno scontro diretto che vale davvero tanto in chiave salvezza.

ANDROS PALERMO-GOLEM SOFTWARE PALMI 0-3
(20-25,15-25,18-25)

Andros : Donato 1, Greco 11, Bruno Maria Grazia 5, Collura, Bruno Gloria (libero), Farinella 2, Blunda 4, Magherini 13, D’Auria, Puleo. N.e. Stancampiano, Alioto (libero). All. Caccamo

Golem Software: Voci, Speranza Sara 13, Matte 11, Cianflone 2, Speranza Ilaria 10, Neves 5, Nielsen 15, Ambrogio 2, Lanari (libero). N.e. Dascola, Morelli. . All. Salvago

Arbitri Calafiore e Amenta di Siracusa

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P