27.2 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Giugno 24, 2024
HomeSport CalcioTrecastagni e Calatabiano da record. Fc Jonica lancia la rimonta. Recriminano Robur...

Trecastagni e Calatabiano da record. Fc Jonica lancia la rimonta. Recriminano Robur e Messina Sud.

Se c’è una certezza che possiamo trarre da questa sedicesima giornata è che Trecastagni e Calatabiano fanno sul serio. Si inseguono a colpi di vittoria dimostrando tutta la loro forza. In particolare, il Calatabiano che non soffre contro l’Aci Bonaccorsi, al cospetto di un Trecastagni che rischia tanto contro il Russo Calcio. La capolista fatica ad imporsi tra le mura amiche, sui ripostesi. Solo un rigore (94′) di Montalto, contestato, regala la quinta vittoria interna. A sbloccare era stato il Russo Calcio, al 14′, con Contarino. Poi, nella ripresa, il Trecastagni pareggiava con Suriano. Nel finale, il gol che beffa Cisterna e compagni. Distanza immutata dalla vetta per l’Aci S.Antonio, a quota 31, confermando il suo trend positivo anche con il fanalino di coda Lineri Misterbianco. Il 5 a 0 fa palesare il netto divario tra le due formazioni etnei.Tra le prime della classe, solo il Milo rallenta, costretto a rincorrere a Giardini. Aleo replica alla rete di Brian, realizzata dopo appena 120 secondi dall’inzio della gara. E’ certamente un risultato importante per la squadra del presidente Cavallaro, che aggancia il Messina Sud a quota 11. Proprio la squadra di Argento beffata, al 94′, da un calcio di rigore. E’ la giornata della Jonica Fc. Dimostra a tutti di aver superato il periodo di crisi e, soprattutto, lascia alle spalle tante amarezze e tanti sogni svaniti. Per la seconda volta, in questo torneo, e con lo stesso punteggio, la troupe di Enzo Filoramo ottiene due vittorie consecutive, una in trasferta ed una in casa. Il successo sulla Desport Gaggi per 4 -0, penalizza gli alcantarini, soprattutto, nel punteggio. Infatti, la squadra di Sapienza, nella prima parte della gara, era riuscita sia ad imbrigliare che a rendersi pericolosa non riuscendo, però, a concretizzare. Si prospetta per la squadra jonica un finale di stagione in crescita. Probabilmente, nulla è perduto. Nelle ultime due giornate è riuscita ad agganciare Robur e Russo Calcio, mentre la zona play-off è solo a tre lunghezze. Domenica contro il Milo prova verità.La Robur con una ripresa dinamica riesce a pareggiare il conto delle reti contro il Real S.Venerina. La squadra di Gianni Ruggeri, sembra aver ritrovato i ritmi d’inizio stagione. Il pareggio di Sterrantino lascia l’amaro in bocca ai bianconeri, in virtù delle numerose azioni create. Mentre sembra più lineare la lotta al vertice con Trecastagni e Calatabiano su tutte, nella zona play-out rischiano di essere coinvolti pure la Desport Gaggi e l’Aci Bonaccorsi. Nel prossimo turno spiccano, oltre alla sfida Milo – Jonica, anche Russo Calcio – Città di Aci Catena e Desport Gaggi – Aci S.Antonio. Turno favorevole, secondo pronostico, per Trecastagni e Calatabiano, rispettivamente, contro Lineri Misterbianco e Messina Sud. Entrambe in trasferta. Ma il calcio a volte riserva sorprese.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P