24.8 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Giugno 26, 2024
HomeAttualitàFurci Siculo, pulizia nel paese "fai da te"

Furci Siculo, pulizia nel paese “fai da te”

Furci Siculo – Da sei mesi è al governo di Furci e già si è attivata per risolvere annosi problemi del paese. Ma ovviamente non tutto si può fare in così pochi mesi, per cui qualche vuoto viene subito avvertito. Stiamo parlando della neo amministrazione Foti, che dispone di quattro assessori determinati e di un presidente del consiglio (Gianluca Di Bella) e di un vice presidente (Rosaria Ucchino) all’altezza del compito affidatogli; ma questa amministrazione al momento non dispone di personale sufficiente per quanto riguarda la pulizia del paese. In verità la centrale via IV Novembre viene ramazzata poche volte al mese, da cima a fondo, mentre le vie interne restano sporche e colme di immondizie. Ma sindaco e assessori non stanno con le mani in mano, si stanno attivando per dare al paese una spinta innovativa nella pulizia delle vie principali e secondarie. Le iniziative sono due. La prima riguarda l’impiego di alcuni giovani che tra qualche mese saranno impegnati nei cantieri di servizio finanziati dalla Regione Siciliana; la seconda riguarda l’utilizzo degli operai forestali nei mesi invernali e primaverili. Di quest’ultimo progetto ci sono delle trattative in corso. In attesa di questi provvedimenti, tante famiglie di Furci si stanno attivando da sole per pulire le stradine che circondano la propria abitazione. Una sorta di “fai da te” per tenere pulito il paese, soprattutto lungo quelle stradine interne, dove gli spazzini non passano quasi mai. “Dove non può arrivare il comune – ha dichiarato Vincenzo Chillemi dell’associazione culturale “Quattro P” – arriviamo noi cittadini. Io abito in via dell’Arco, una piccola stradina che collega la Statale 114 al lungomare, e una volta la settimana prendo scopa e paletta e la pulisco. Si tratta di una stradina molto frequentata, perché dal lungomare si collega direttamente con la farmacia ed il tabacchino”. Al di là di queste iniziative prettamente familiari, sarebbe opportuno che l’amministrazione Foti mettesse nero su bianco con gli operai forestali, per avere più disponibilità di personale nella pulizia del paese.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P