25.4 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeCronacaFalso allarme sul ritrovamento della romena scomparsa a Furci. Mistero sulla vicenda

Falso allarme sul ritrovamento della romena scomparsa a Furci. Mistero sulla vicenda

Furci Siculo – In mattinata si è sparsa la notizia che il corpo della donna romena scomparsa un mese fa tra Roccalumera e Furci, sarebbe stato trovato da un cercatore di funghi nella pineta di Furci. Un falso allarme, perché i successivi sopralluoghi hanno smentito la notizia. Però sono stati tantissimi i curiosi che in macchina hanno raggiunto il Parco suburbano per documentarsi. Ma di Elena Ciobanu neanche l’ombra. Però è strano che ad un mese dalla scomparsa gli investigatori non siano ancora risaliti (tramite i tabulati telefonici) alle persone che l’avrebbero contattata. La donna romena, 48 anni, lavorava come badante a Roccalumera presso una famiglia di anziani. La stessa sera che è andata via da questa famiglia, un pescatore ha trovato sulla spiaggia di Furci la sua borsa con dentro tutti i documenti ed il carica batteria. Mancavano soldi e telefonino. Si è suicidata ? è stata sequestrata ? è stata uccisa ? Mistero.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P