28 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Giugno 24, 2024
HomeAttualitàFurci Siculo, nel mese di gennaio partirà il nuovo servizio "Nonno Vigile"....

Furci Siculo, nel mese di gennaio partirà il nuovo servizio “Nonno Vigile”. Scarica l’istanza

L’idea dell’ Amministrazione comunale di istituire il gruppo dei “Nonni Vigili”, in esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale n. 346 del 19/12/2013, diventa sempre più concreta. L’Amministrazione Comunale guidata dal dott. Sebastiano Foti lancia ufficialmente un appello a tutti i cittadini interessati a voler dare un contributo alla comunità in attività volontarie che comportano il controllo del territorio.

Il reclutamento della figura di “Nonno Vigile” rivolto ai cittadini pensionati e residenti del Comune di Furci Siculo, per un numero indicativo di quattro persone, potrà variare in base alle esigenze.

L’incarico sarà valido per il periodo compreso tra gennaio 2014 ed il 30/05/2014. Il Comando di Polizia Locale organizzerà un corso di formazione, rivolto ai volontari da avviare al servizio per definire ruoli e compiti del “nonno vigile”. Durante l’espletamento del servizio gli stessi saranno affiancati ad un operatore della Polizia Locale. Gli anziani incaricati saranno tenuti a rispettare le disposizioni a loro impartite, in conformità dell’avviso pubblico.

Il servizio si esplicherà esclusivamente nell’attività di vigilanza presso le scuole allocate sul territorio comunale (dell’Infanzia Centro e frazione Grotte, primarie e di I grado) negli orari di entrata e di uscita, con prestazioni giornaliere che non dovranno superare n. 01 ora.

La domanda di partecipazione dovrà essere redatta su apposito stampato allegato al nostro articolo e dovrà pervenire entro e non oltre le ore 13,00 del 10/01/2014 presso l’Ufficio Protocollo del Comune. Per poter partecipare all’iniziativa i soggetti dovranno possedere i seguenti requisiti:

1) essere residenti nel Comune di Furci Siculo;
2) essere pensionati di età compresa tra i 57 e i 74 anni, requisito da possedere alla data di presentazione della domanda, (al compimento del 74° anno il volontario potrà terminare il servizio per l’anno in corso);
3) essere in possesso in idoneità psico-fisica specifica dimostrata mediante certificato medico;
4) godere dei diritti civili e politici;
5) non aver riportato condanne penali.

La domanda dovrà essere corredata da fotocopia fotostatica di un documento d’identità in corso di validità del sottoscrittore.

 

 

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P