24.8 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Giugno 26, 2024
HomeAttualitàBretella Furci - Roccalumera, convocato tavolo tecnico presso l’Assessorato Regionale alle Infrastrutture

Bretella Furci – Roccalumera, convocato tavolo tecnico presso l’Assessorato Regionale alle Infrastrutture

Finalmente qualcosa si comincia a muovere. La nota pervenuta nel tardo pomeriggio di ieri da parte dell’Assessorato Regionale alle Infrastrutture e Mobilità per la convocazione di un tavolo tecnico per giorno 18 dicembre c.a alle ore 11,30 sulla problematica inerente la passerella carrabile sul greto del Torente Pagliara denota un primo segnale di interessamento da parte delle istituzioni preposte. In questi giorni, ed in particolar modo nella giornata di ieri, l’amministrazione capitanata dal Sindaco Argiroffi con delle dichiarazioni a mezzo stampa aveva messo in chiaro quale fosse la propria posizione sul problema ed inoltre che lo stesso primo cittadino si sarebbe fatto carico di richiedere all’Assessorato Regionale alle Infrastrutture la convocazione di un tavolo tecnico in cui poter derimere e definire una volta per tutte la situazione di quest’annoso problema. In merito a questi ultimi sviluppi, grande soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Argiroffi il quale dichiara: Devo dare atto dell’impegno assunto dall’Assessore Bartolotta il quale si è immediatamente prodigato per la convocazione urgente di questo incontro che certamente darà un primo segnale importante di come i gridi di allarme lanciati dai piccoli comuni, come il nostro, non possono essere lasciati inascoltati. Siamo fiduciosi – dichiara ancora Argiroffi – che da questo tavolo di confronto, la cui regia verrà certamente condotta in prima persona dall’Assessore Bartolotta ed a cui prenderanno parte, oltre ai Comuni interessati (Roccalumera, Furci Siculo, S. Teresa di Riva e S. Alessio Siculo) anche il Genio Civile di Messina e l’Anas, possano essere concordate le giuste iniziative per dirimerne il problema una volta per tutte e nello stesso tempo garantire il mantenimento di questo importante manufatto che rappresenta una via di fuga fondamentale per il nostro territorio. Sull’argomento esprime un giudizio positivo anche il Pres. del Consiglio Garufi il quale tende a precisare che: è un primo passo importante per mettere a confronto tutti i soggetti interessati, un occasione per guardarsi in faccia e capire realmente le ragioni di chi, come noi, rivendica il mantenimento di questo collegamento stabile e non la demolizione così come imposto dal Genio Civile di Messina. Comunque – dichiara ancora Garufi – rimaniamo in attesa dell’incontro e nel frattempo continuiamo a lavorare nell’interesse della nostra comunità.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P