28.7 C
Santa Teresa di Riva
martedì, Giugno 25, 2024
HomeAttualitàFurci, disposto il divieto di sosta su un tratto della via IV...

Furci, disposto il divieto di sosta su un tratto della via IV Novembre

Furci Siculo – Da quando è rimasta bloccata una autoambulanza nel tratto di strada tanto contestato dai cittadini, l’amministrazione comunale è corsa ai ripari. La strada in discussione è il tratto della Statale 114, la centrale via IV Novembre, che dalla via Firenze (quella che porta al comune) arriva fino alla via Cesare Battisti. In questa zona, dove la carreggiata è particolarmente stretta, succedono sempre ingorghi ed intasamenti, perché alcuni automobilisti indisciplinati continuano a posteggiare a spina di pesce e fuori dallo stallo azzurro, segnato per terra dall’ufficio tecnico del comune. C’è pure da dire che in questi cinquanta metri ci sono ubicati negozi, farmacia, panificio, tabacchino: meta giornaliera di tantissime persone. Adesso l’amministrazione del sindaco Sebastiano Foti è corsa ai ripari, anche su suggerimento del comando dei vigili urbani: è stato deciso di adottare in questi 50 metri una intersezione, con strisce gialle, che vieta agli automobilisti di posteggiare i propri mezzi. Quindi si può parcheggiare prima o dopo queste strisce gialle, dove la strada è più larga e dove una eventuale inadempienza di qualche automobilista indisciplinato non impedirà il transito ai mezzi pesanti, pullman e tir. Per la verità un comitato di cittadini, con in testa Vincenzo Chillemi, ha più volta invitato gli amministratori comunali a deliberare lo spostamento sul lungomare il transito dei camion e bus, cioè un doppio senso di marcia come da anni in uso a S.Alessio Siculo, S.Teresa di riva, Roccalumera e Nizza di Sicilia, ma sino ad ora questa possibile soluzione è stata scartata dall’amministrazione comunale. Si è optato invece di evitare il posteggio delle macchine lungo questi 50 metri più a rischio della caotica via IV Novembre. Per Vincenzo Chillemi e compagni non sembra la soluzione ideale, però è già un buon passo avanti per risolvere questo delicato problema.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P