28 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Giugno 24, 2024
HomeAttualitàLeo Club di Santa Teresae di Giardini Naxos, venerdì vanno in scena...

Leo Club di Santa Teresae di Giardini Naxos, venerdì vanno in scena per la solidarietà

S. TERESA DI RIVA – Venerdì 15 novembre alle ore 20,00 presso il locali del palazzo della cultura ” Villa Crisafulli Ragno ” va di nuovo in scena la solidarietà . In questa ottica i Leo Clubs Santa Teresa di Riva e Giardini Naxos Valle dell’Alcantara organizzano una serata di beneficenza per la terza edizione della ” Focaccia Leo “. Durante la manifestazione saranno raccolti dei fondi da devolvere interamente a favore dell’Associazione ” Dispari Onlus ” con sede a S. Teresa di Riva ma che per ambito di competenza e per impegno sociale gravita in tutto il comprensorio Jonico messinese. Le risorse raccolte serviranno per finanziare uno dei tanti provetti in cantiere della ” Dispari ” che si muove in un ambito molto delicato al fianco delle famiglie che hanno dei soggetti diversabili. In particolare le somme raccolte saranno destinate a coprire il costo per l’approntamento di un corso di ippoterapia a favore dei ragazzi disabili che da questa pratica traggono notevoli vantaggi nella gestione delle proprie patologie. L’augurio di tutti , organizzatori e membri ” Dispari Onlus “, e’ che l’evento sia molto partecipato e che la focacciata sia lo spunto per un momento di convivio in cui ogni singolo cittadino può liberamente contribuire in maniera tangibile a rendere meno difficile la vita ad un gruppo di cari ragazzi ed alle loro famiglie. I risultati della raccolta fondi sono visibili in maniera immediata visto che il progetto e” pronto per partire non appena ottenuta la relativa copertura finanziaria. Già questa estate una simile iniziativa della Fidapa in collaborazione sempre con i ” Leo ” ha permesso di dare il via ad un corso di musicoterapia , tuttora in fase di svolgimento che rende felici un gruppetto di bambini già da qualche settimana. I segnali delle ultime partecipazioni sono incoraggianti in un comprensorio dove si respira una nuova ventata di attenzione verso il volontariato e le problematiche sociali in genere . Dunque un occasione buona per passare una serata conciliando il piacere della degustazione della focaccia messinese ed il sentirsi meglio per aver compiuto un gesto nobile per un fine concreto.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P