31.8 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Giugno 21, 2024
HomeSport Calcio3a Cat. Siac, Savoca e Stella Leone calano il pokerissimo. Gioventù e...

3a Cat. Siac, Savoca e Stella Leone calano il pokerissimo. Gioventù e Fiumedinisi senza problemi

Campionato di Terza Categoria più entusiasmante che mai. Al comando a punteggio pieno il Siac di mister D’Alessandro che con un sonoro cinque a zero liquida in fretta la pratica Fortitudo Camaro. Le reti sono state messe a segno da Vasta e Giacobbe nella prima frazione di gioco. Nella ripresa hanno arrotondato il punteggio Quartarone, Lipari e Piccolo. Identico punteggio per il Savoca del presidente Impellizzeri che demolisce il Naxos e consolida la seconda posizione. Ancora a segno l’attaccante Mangiò con due centri. Di Pantò, Spadaro ed Impellizzeri le altre reti. Il Fiumedinisi punta deciso ai play off grazie alla difesa meno battuta del campionato (zero gol subiti), ed alla buona forma dei propri attaccanti che in casa superano il Triskell. I tre giocatori d’attacco, Papale, Caminiti e Bertino siglano le reti della partita. Vola la Gioventù Furcese grazie al miglior attacco del campionato con tredici centri. Bella vittoria in trasferta contro lo Sporting Club Messina per quattro a zero. Mattatore sempre il bomber Di Blasi autore di due gol. Chiudono la pratica Ponzio ed Egitto. Pesante vittoria della Stella Leone che in casa del Graniti vince con un largo cinque a uno. Bottari e compagni hanno il secondo miglior attacco del torneo e viaggiano spediti verso le posizioni che contano. Il Graniti attualmente si trova ultimo in classifica a zero punti. Dopo i play off della scorsa stagione nessuno si aspettava un andamento così negativo nelle prime giornate. La compagine rossonera avrà comunque modo di rifarsi. Pareggiano per tre a tre Itala ed Agostiniana. Una gara divertente che giocata in un campo piccolo ha esaltato gli attacchi delle due formazioni. Ancora a segno Lo Conti su punizione per gli ionici. Pareggiano per uno a uno Limina e Francavilla. La squadra di mister Ragusa andata in vantaggio si è vista raggiungere nella seconda frazione di gioco. Una gara che ha visto come cornice un folto pubblico, tutti sostenitori locali, i quali hanno incitato i propri calciatori per tutti i novanta minuti.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P