31.8 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Luglio 15, 2024
HomeSportCalcio - Furci e S. Teresa cambiano la storia del calcio jonico

Calcio – Furci e S. Teresa cambiano la storia del calcio jonico

S.Teresa – Si apre un nuovo capitolo per il calcio dilettantistico della riviera jonica. Una nuova squadra alzerà il vessillo di questo vasto comprensorio che va da Capo Alì a Capo S.Alessio. L’intento è quello di cambiare il modo di come fare calcio con tanto di progettazione e obiettivi che dovrebbero portare ad un maggiore sviluppo del settore giovanile e di conseguenza puntare a categorie di maggiore spessore nel calcio dilettantistico che conta. Le battaglie condotte dalla nostra testata gironalistica ormai da diversi anni, per una squadra unica fra i centri della zona jonica, hanno stimolato vari ambienti e, adesso, possiamo dire che il tanto attesso progetto è in fase di concretizzazione. Le compagine del S.Teresa e del Furci, dopo aver sfiorato la Promozione, nella passata stagione agonistica, si sono messi ad un tavolino e dal confronto di idee ed esperienza è nato un proficuo dialogo. E’ una svolta storica. E’ la risposta di due società che guardano lontano abbandonando ogni forma di campanilismo. Si rivoluziona il panorma calcistico della rivier jonica. Chi pensava al fallimento della condivisione di progetti tanto vociferati in passato, ma mai attuati è rimasto deluso. Si deve ricredere . Furci e S.Teresa hanno trovato un punto d’incontro per sfruttare sinergie e competenze. Il progetto è ambizioso, le risorse umane ed economiche non mancano, per intraprendere un percorso sportivo e di marketing. I due presidente Danilo Arena e Domenico Saglimbeni, supportati dalle rispettive dirigenze sono pronti a cambiare il calcio nella riviera jonica. L’ufficialità della fusione e la presentazione del progetto dovrebbe essere imminente. Due società in linea con i rispettivi bilanci hanno deciso di portare il calcio jonico in un firmamento diverso con prospettive ambiziose. Adesso la nascita del nuovo organismo, obbliga, le istituzione a cambiare rotta realizzando delle strutture adeguate .. La svolta storica, voluta da Furci e S. Teresa, deve fare riflettere tutti.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P