16.6 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Aprile 18, 2024
HomeAttualitàIl sindaco conferma, c'è una indagine sui lavori gratuiti della scorsa estate....

Il sindaco conferma, c’è una indagine sui lavori gratuiti della scorsa estate. Ed io potrei essere indagato

SANTA TERESA DI RIVA – Lavori gratuiti. E’ stato reso noto dal sindaco Cateno De Luca che c’è una indagine della Procura della Repubblica sul metodo dell’affidamento di questi lavori eseguiti gratuitamente a maggio dell’anno scorso subito dopo le elezioni amministrative del 6 e 7 maggio. Per questo risulta indagato il sindaco, il direttore dell’ufficio tecnico e i titolari delle imprese che hanno prestato la loro opera gratuitamente. Ne avevamo dato qualche anticipazione qualche mese fa, ora c’è la conferma ufficiale. Lo ha detto il sindaco nel comizio – rendiconto di un anno di amministrazione, in piazza Bianca (come continua a chiamarla lui): “Lo sapete che la polizia giudiziaria è venuta cinque-sei-sette volte al comune a sequestrare atti? Perché non si è perdonato – questa è una cosa squallida – l’euforia che c’era quando abbiamo vinto le elezioni, quella disponibilità che c’è stata di tanti imprenditori nel consentirci di cancellare una pagina vergognosa, perché eravamo senza bilancio. Vi ricordate quei giorni frenetici, vi ricordate questa piazza che oggi è così, vi ricordate come era allora? Piazza Municipio, piazza Mercato, le spiagge, tutto il contesto urbano che nel giro di venti giorni sono state pulite e sistemate grazie all’aiuto degli imprenditori.Lo sapete come è finita? Strana coincidenza si presenta una interrogazione in consiglio comunale, lo stesso testo praticamente diventa esposto anonimo alla Procura della Repubblica. Io sono sotto inchiesta, lo sapete? Sarà indagato, sarà indagato l’ufficio tecnico, saranno indagate tutte le ditte che hanno lavorato gratuitamente con il comune. E’ una azione forte di intimidazione. Perché man mano che tocchiamo interessi consolidati, arriva l’interrogazione, poi arriva l’esposto, eccetera, eccetera, eccetera. Noi, però, continueremo a salvaguardare la volontà popolare, ecco perché andiamo avanti comunque e senza alcun problema”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P