31.8 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Luglio 13, 2024
HomeAttualitàAl via le Olimpiadi della Valle d'Agrò: impegnati 600 studenti

Al via le Olimpiadi della Valle d’Agrò: impegnati 600 studenti

SANTA TERESA DI RIVA – Seicento “studenti – atleti” provenienti da tutta la provincia daranno vita giovedì 23, presso il centro polisportivo di Savoca, alla terza edizione delle “Olimpiadi della Valle d’Agrò” organizzati come sempre dall’Istituto Comprensivo di Santa Teresa di Riva con la collaborazione del Comune di Santa Teresa di Riva e del consorzio di promozione turistica “Valle d’Agrò”, il sostegno degli otto comuni valligiani, delle associazioni sportive di Savoca ed il coordinamento del Provveditorato provinciale agli studi. Alla grande kermesse di quest’anno prenderanno parte gli studenti di 9 istituti che si cimenteranno nelle varie specialità della discipina regina delle Olimpiadi, l’atletica. “Le Olimpiadi della Valle d’Agrò –a ha sottolineato la dirigente scolastica Rosa Crupi – rappresentano, al pari dei Giochi sportivi studenteschi, un percorso di avviamento alla pratica sportiva poiché è unanimemente riconosciuto che l’attività motoria costituisce uno degli strumenti più efficaci per aiutare i giovani ad affrontare situazioni che favoriscono i processi di crescita psicologica, emotiva, sociale, oltre che fisica. Il profondo senso educativo e formativo dello sport, nell’ambito delle attività complementari di educazione fisica, sta proprio nel fatto che tutti i partecipanti, con i loro diversi ruoli, rispettano le regole che essi stessi hanno accettato e condiviso”. Si sono iscritti a questa edizione, la Direzione Didattica, l’Istituto Comprensivo (che comprende anche le scuole di Antillo e Sant’Alessio) ed il liceo scientifico “Caminiti” di Santa Teresa di Riva, gli Istituti Comprensivi di Alì Terme, Roccalumera, Taormina 1, Francavilla, il “Vittorini” di Messina e l’Istituto Superiore “S.Maria Gesù Redentore” di Taormina. Ieri ma manifestazione è stata presentata nel corso di una conferenza stampa tenuta dal dirigente scolastico Rosa Crupi con la responsabile del progetto Cettina Carnabuci e dei docenti coinvolti in questa esperienza, da Antonella Frazzica, Mimma Crupi, Linda Cigala, Giulia Ristuccia, Salvatore Patanè. Presenti la coordinatrice di educazione fisica e sportiva del provveditorato, Maria Cristina Cavaletti, e per il comune di Santa Teresa di Riva l’assessore allo sport Giovanni Bonfiglio ed il presidente del consiglio Danilo Lo Giudice, per il comune di Savoca il vice sindaco Cettina Pizzolo.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P