31.3 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Luglio 12, 2024
HomeCronacaLa corazzata dei giornalisti (pubblicisti) Messinesi stravince in Sicilia.

La corazzata dei giornalisti (pubblicisti) Messinesi stravince in Sicilia.

La corazzata dei giornalisti pubblicisti messinesi ha travolto i candidati di Catania e di Palermo, dettando ancora una volta la legge del più forte. Ieri In tutta la Sicilia ci sono state le elezioni dei giornalisti (professionisti e pubblicisti) e la compagine dei messinesi è stata la più forte. Il motivo è uno: i pubblicisti di Messina e provincia sono tutti una famiglia e sono tutti coalizzati per portare avanti i loro rappresentanti. Pensate che su 280 votanti (il seggio era al Jolly Hotel di Messina) ben 270 (uno più uno meno) sono andati ai giornalisti Santino Franchina, Attilio Raimondi, Leonardo Romeo ed il siracusano Santo Gallo che faceva parte dei quattro candidati. La forza di una squadra sta nella coesione, nell’affetto, nell’amicizia e loro (Franchina, Raimondi e Romeo) sono riusciti a trasmettere nell’animo dei giornalisti pubblicisti del Messinese questi nobili sentimenti. E così questi nostri alfieri sono stati eletti al primo turno e andranno a rappresentarci a Roma, al Consiglio Nazionale dell’Ordine. Il quorum per essere eletti era di circa 380 preferenze e loro invece hanno collezionato (udite, udite) questo straordinario risultato: Santino Franchina 482, Santo Gallo 482, Attilio Raimondi 479, Leonardo Romeo 447. Al consiglio regionale dell’Ordine dei giornalisti ha vinto pure la lista collegata con i messinesi. Difatti sono stati eletti al primo turno Giacomino Clemenzi 484 voti, Salvatore Li Castri 456 e Teresa Di Fresco 440 (tutti e tre di Palermo). Clemenzi è un grande del giornalismo siciliano. Personaggio serio e preparato ha contribuito alla formazione di tanti giornalisti traghettandoli poi tra i professionisti. Sia Clemenzi, come pure Franchina, Raimondi e Leonardo Romeo, si sono sempre attivati in difesa della categoria, sostenendo i giornalisti pubblicisti. A loro, la famiglia dei giornalisti della Gazzetta Jonica esprime felicitazione ed augura buon lavoro.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P