25.2 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàCinque per mille pubblicati gli elenchi dei beneficiari (2011). Il primato a...

Cinque per mille pubblicati gli elenchi dei beneficiari (2011). Il primato a Roccalumera e S. Teresa. S. Alessio e Alì i peggiori.

Pubblicati gli elenchi degli amessi al contributo del 5 per mille nel 2011. L’Agenzia delle Entrate il 9 maggio 2013 ha reso noto i dati relativi alle preferenze espresse dai contribuenti nel 2011 per la destinazione del 5 per mille e agli importi attribuiti agli enti che hanno chiesto di accedere al beneficio sono stati raccolti in otto elenchi: Onlus e volontariato (ammessi ed esclusi), ricerca scientifica (ammessi ed esclusi), ricerca sanitaria (ammessi), comuni di residenza (ammessi) e associazioni sportive dilettantistiche (ammesse ed escluse). A raccogliere il maggior numero di preferenze nel comprensorio jonico è il comune di Roccalumera con 95 espressioni per un importo pari a 1.369,71, seguito da Santa Teresa di Riva con 50 scelte per un valore di euro 1.225,74. Dunque si rafforzano le disponibilità finanziarie dei comuni per le attività sociali svolte. Sul versante opposto è il Comune di S. Alessio che esibisce l’importo di minimo, pari a 21,74, mentre quello di Fiumedinisi raggiunge euro 64,87. Furci Siculo raccoglie euro 311,72, Nizza con 11 preferenze ottiene 188,73 euro, mentre al Comune di Forza D’Agrò sono stati destinati 102,20 euro. Addirittura peggio il Comune di Alì destinatario di euro 13,21.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P