26.5 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Luglio 18, 2024
HomeCronacaTaormina, sempre più ragazzi vengono arrestati per droga.

Taormina, sempre più ragazzi vengono arrestati per droga.

Taormina – I militari della Stazione Carabinieri di Giardini Naxos e dei militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Taormina hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un pusher 24enne trovato in possesso di droga del tipo “marijuana”. In proposito, poco dopo le ore tre di questa notte, una pattuglia dell’Arma di Giardini Naxos, che stava effettuando un servizio di prevenzione in una via del centro abitato di Taormina (ME), ha notato degli strani movimenti di tre giovani che uscivano repentinamente da una abitazione. Insospettiti, i Carabinieri procedevano ad un immediato controllo di polizia dei tre prevenuti, richiedendo nel contempo l’intervento di una gazzella dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia di Taormina. Nella circostanza, dopo avere proceduto alla perquisizione dei tre soggetti, ed avendo rinvenuto addosso ad uno di essi circa tre grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, i Carabinieri, ritenendo verosimile una pregressa attività di spaccio, procedevano alla perquisizione dell’abitazione da dove erano stati notati uscire frettolosamente i tre. All’interno della stessa, i Carabinieri identificavano BONANNO Agostino, nato a Taormina, cl. 1988, già noto alle Forze dell’Ordine, ed all’esito della perquisizione domiciliare rinvenivano una dose di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, un bilancino di precisione, un congegno trataerbe, nonché la somma contante di 155,00 euro che unitamente al resto del materiale e della droga veniva sottoposto a sequestro. A quel punto, essendo emersi a carco del citato BONANNO Agostino elementi di responsabilità in relazione all’illecita detenzione ed allo spaccio di sostanze stupefacenti, lo stesso veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In un’altra operazione, i carabinieri della Compagnia di Taormina hanno deferito in stato di libertà due giovani, entrambi originari della provincia di Catania, per detenzione di sostanze stupefacenti. reato sopra ascritto: In particolare, i Carabinieri componenti l’equipaggio di una gazzella dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia di Taormina, impegnati in un posto di controllo alla circolazione stradale in località Spisone del Comune di Taormina (ME), intimavano l’ALT al conducente di un’autovettura a bordo della quale viaggiava anche un altro soggetto. Poiché sin dalle prime battute i due giovani, rispettivamente un 20enne ed un 21enne, avevano mostrato segni di disagio, i Carabinieri decidevano di procedere alla perquisizione rinvenendo circa 10 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, già suddivisa in dosi, e pronta per essere messa in commercio. A quel punto, per i due prevenuti è scattata la denunci in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P