26.7 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Luglio 22, 2024
HomeSportS. Alessio - Peloro Annunziata 2 - 1

S. Alessio – Peloro Annunziata 2 – 1

Marcatori: 48’ L. Belfiore, 65’ e 71’ Mangiò

Sant’Alessio: Sturiale, Lo Giudice, Pappa (72’ La Rocca), Mento, Russo, Stracuzzi, Calafiore, Andolfo, Mangiò, De Salvo, Padiglione. All. C. Brigandì

Peloro Annunziata: Faranda, D’Angelo C. (85’ Passari), Lo Nostro, D’Angelo R., Baio, De Vardo, Belgiore G., Smedile (75’ Tomasello), Belfiore L., La Valle, Nocera. All. L. Belfiore.

Arbitro: Puglisi di Catania

Sant’Alessio – Partita ricca di emozioni in continua altalena. Alla fine resta deluso il Sant’Alessio che non entra nei play off per via dei dieci punti di differenza col Calatabiano, e rammaricato il Peloro perché dovrà affrontare gli spareggi promozione fuori casa, a Letojanni. Il Sant’Alessio guarda con rammarico ai punti gettati alle ortiche durante la stagione ed al finale un po’ così quando i play off sembravano veramente a portata di mano. I troppi infortuni, qualche allenamento saltato, un calo di concentrazione e di rendimento di qualche uomo di esperienza e la frittata è servita. La partita di oggi. Nel primo tempo partono col piede sull’acceleratore gli ospiti che sciupano molte buone occasioni: al 30’ è il palo a salvare Sturiale fermando il tiro di La Valle scagliato dai sedici metri. Risponde subito il Sant’Alessio con Mangiò che servito al bacio da De Salvo si presenta solo davanti al portiere, sembrava fatta la il bomber angola troppo e la palla rasenta il palo lungo a portiere battuto. Gli ospiti arretrano, il Sant’Alessio trova campo e al 45’ gli uomini di Brigandì chiedono il calcio di rigore per fallo su Padiglione che lanciato a rete viene contrato energicamente. Scoppiettante la ripresa. Subito i fratelli Belfiore confezionano il gol del vantaggio degli ospiti: sforbiciata vincente ad incrociare sul secondo palo di Luca su assist da sinistra di Giovanni. Niente da fare per Sturiale che non ha nemmeno il tempo di abbozzare la parata. Al 65’ pareggia il Sant’Alessio con Mangiò che spizzica la punizione di De Salvo e beffa Faranda che pure ha toccato la palla prima che si adagiasse in rete. Al 71’ il portiere ospite esce male su un cross di Padiglione dalla destra, per Mangiò è un gioco adagiare la palla vagante in rete. Nel finale la generosità degli ospiti non viene ripagata nonostante il gran lavoro di Lavalle e Belgiore. A fine partita capitan Mangiò annuncia la sua uscita di scena dopo avere dato tanto ai colori arancione. Ma sarà il The End oppure ci dobbiamo aspettare il sequel?

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P