27.6 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Luglio 18, 2024
HomeCronacaEra originario di Nizza l'architetto trovato impiccato a Pagliara

Era originario di Nizza l’architetto trovato impiccato a Pagliara

Pagliara –  Si doveva sposare tra qualche mese l’architetto 39enne trovato impiccato ad un albero di ulivo in una proprietà del padre, ubicata a nei pressi del cimitero di Pagliara. Problemi sentimentali o problemi economici alla base dell’insano gesto? I carabinieri di Mandanici insieme a quelli di Roccalumera stanno indagando per risalire alle cause del suicidio. Intanto il PM ha diposto l’autopsia per cui il corpo del 39 enne architetto è stato trasferito presso l’Istituto di Medicina Legale di Messina.  Il giovane professionista (i genitori abitano a Nizza di Sicilia) da due giorni era svanito nel nulla. Dopo essere uscito dalla sua abitazione di Messina ha vagato per Pagliara. Ieri pomeriggio la macabra scoperta. Il giovane 39enne è stato ritrovato impiccato in prossimità del campo sportivo di Pagliara a pochi metri dal cimitero. A trovare il corpo senza vita dell’uomo sono stati i carabinieri di Mandanici e di Roccalumera, durante le operazioni di ricerca. Infatti, gli investigatori della Compagnia di Messina Sud, da due giorni erano impegnati nelle operazioni di ricerca del giovane, dopo che i familiari avevano denunciato la scomparsa. Inutile il soccorso medico, l’uomo era già morto. Ad insospettire i carabinieri è stato il ritrovamento dell’auto, poi addentrandosi nel fondo agricolo, si è trovato il corpo del giovane senza vita appeso ad un albero.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P