26.5 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Luglio 18, 2024
HomeAttualitàRegistrato alla Corte dei Conti il decreto per Misserio e Fautarì

Registrato alla Corte dei Conti il decreto per Misserio e Fautarì

SANTA TERESA DI RIVA – E’ stato registrato alla Corte dei Conti e pubblicato sulla Gurs di venerdì il decreto con il quale il dirigente generale del dipartimento per gli interventi strutturali in agricoltura dell’assessorato regionale per le economie alimentari ha dichiarato ammissibile a finanziamento il progetto del comune di Santa Teresa di Riva per il recupero e la valorizzazione dei borghi rurali di Misserio e Fautari, a valere sulla misura 322 del Programma di Sviluppo Rurale della Sicilia 2007/2013. Il progetto è risultato al secondo posto di una graduatoria che comprende 26 istanze ritenute “ammissibili a finanziamento”, con l’assegnazione di un contributo di 1 milione di euro. Ora non resta che avviare l’iter per l’appalto dei lavori. Il progetto, redatto dall’ing. Pietro Mifa, direttore dell’area territorio e ambiente del Comune, prevede lavori di “recupero” di un antico sentiero per 210 mila euro; 215 mila euro per la ristrutturazione della scuola elementare di Fautarì; 45 mila euro per il restauro dei lavatoi di Misserio e Fautarì. Per un totale a base d’asta di 410 mila euro, compresi gli oneri di sicurezza. A disposizione dell’amministrazione restano 199 mila euro per la copertura di altri oneri. Un intervento mirato, quindi, che non risolverà di certo i problemi delle due frazioni, tuttavia è un segnale della volontà di non dimenticarle.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P