26.9 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Luglio 24, 2024
Home1Frantoi aperti, c'è l'oleificio di Giovanna Todaro

Frantoi aperti, c’è l’oleificio di Giovanna Todaro

Che cos’è un frantoio, come si fa l’olio, che cos’è, ad esempio, la frangitura? A questi e ad altri interrogativi risponderà la manifestazione “Frantoi Aperti” che si terrà l’8 e il 9 novembre prossimi in cinque frantoi della provincia di Messina. Lo scopo? Avvicinare i produttori ai consumatori, a coloro cioè che ogni giorno utilizzano l’olio extravergine d’oliva per condire i propri pasti e renderli così più buoni e gustosi. Un appuntamento imperdibile, quindi, non solo per chi ama la buona cucina, ma anche per chi ha a cuore la salute e il benessere. Ad organizzare la manifestazione la società cooperativa Apom e l’assessorato all’Agricoltura della Provincia di Messina, di cui è responsabile Maria Rosaria Cusumano, che così facendo vogliono far conoscere i vari procedimenti che portano alla nascita di questo prodotto unico, che il mondo ci invidia, a tutti coloro che sono interessati a trascorrere qualche ora in campagna per respirare aria pulita e gustare prodotti tipici e genuini. Questi i frantoi coinvolti nell’iniziativa: Zona Ionica: Frantoio di Giovanna Todaro, Santa Teresa di Riva; Zona tirrenica: Frantoio fratelli Celi, San Filippo del Mela; Oleificio Pagano Lorenza Carmela, Pace del Mela Oleificio fratelli Maio, Rodì Milici; Zona Nebrodi: Oleificio l’Oro di Sant’Andrea, San Salvatore di Fitalia.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P