26.5 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Luglio 18, 2024
Home1Furci Siculo, chiude l'Anno Mariano Giubilare. Lettera di padre Giò.

Furci Siculo, chiude l’Anno Mariano Giubilare. Lettera di padre Giò.

Furci Siculo – In occasione della chiusura dell’Anno Mariano Giubilare, mons. Giò Tavilla, titolare della parrocchia S.Maria del Rosario ha inviato un significativo messaggio ai fedeli ed alla cittadinanza tutta. “Carissimi figli e fratelli nella fede della Comunità di S. Maria del Rosario, un’esperienza indimenticabile, entusiasmante ha attraversato fortemente la vita della nostra comunità furcese. Chiamati ad essere depositari di un dono, la fede, lo abbiamo accolto, vissuto e partecipato alle centinaia di pellegrini che – giungendo nella nostra splendida Chiesa Madre singolarmente o in gruppo – hanno visitato la Cappella intitolata alla Vergine del S. Rosario, voluta dal venerato parroco Don Francesco Donsì. Nel segno della fraternità, “un cuor solo e un’anima sola” (At 2,42), pur consapevoli delle nostre fragilità dinanzi a così grande responsabilità di testimonianza di vita cristiana, tutti insieme “assidui e concordi nella preghiera insieme con Maria, la Madre di Gesù” (At 1,14) abbiamo volato “su ali d’aquila” nel corso di quest’anno, raggiungendo vette inattese ma sperate, impensate ma già possibili nel cuore di Dio. L’Anno Mariano ha insegnato a tutti noi – comunità ecclesiale e civile – che la straordinarietà della presenza di Dio visita la nostra quotidianità e la rende ogni giorno meravigliosa! Facendo tesoro di tutto ciò e accompagnati dalla tenerezza della divina misericordia ora ci prepariamo alla solenne celebrazione di chiusura di questo tempo di speciale grazia. Il prossimo venerdì 28, con sentimenti di profonda gratitudine e filiale devozione, accoglieremo S. E. Rev.ma l’Arcivescovo Mons. Calogero La Piana, al quale da subito rinnoviamo la riconoscenza per averci permesso di vivere tale percorso spirituale e pastorale, accordando i nostri desideri con la sua benedizione. Con i sacerdoti, insieme alle autorità e ad una rappresentanza di operatori pastorali attenderemo l’Arcivescovo presso la chiesa Madonna della Lettera alle ore 18.30. Lì i concelebranti indosseremo i paramenti sacri e processionalmente ci dirigeremo verso la Piazza Sacro Cuore dove i bambini e i ragazzi del catechismo con gli animatori e i giovani saluteranno festosamente Sua Eccellenza. Quindi l’ingresso nella Chiesa Madre e la solenne celebrazione della S. Messa Pontificale. In questa occasione l’Arcivescovo mons. La Piana – accogliendo la richiesta della comunità ecclesiale e civile – consegnerà alla nostra parrocchia il Decreto Arcivescovile che ratifica in perpetuo l’elezione della Madonna del Rosario a Patrona del nostro Comune di Furci Siculo. Sia reso grazie a Dio anche per questo! Al termine della celebrazione, con l’Atto di affidamento dell’intera Città alla Madonna del Rosario e lo spegnimento della “Lampada del Giubileo”, consegneremo alle future generazioni la memoria di quest’Anno che continuerà a vivere nella storia di Furci salda per fede, ricca di una gloriosa tradizione cristiana insita nel cuore di ciascuno e consolidata dallo zelo dei Pastori che si sono avvicendati fino ad oggi. Con gioia invito l’intera comunità furcese a rendere grazie a Dio per i doni della sua misericordia profusi in quest’anno di grazia, partecipando alla celebrazione presieduta dal nostro Arcivescovo”.

Mons. Giacinto Tavilla, Parroco

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P