32.4 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeSportContesse - Team Scaletta 4 - 3

Contesse – Team Scaletta 4 – 3

Nella prima partita stagionale tra le mura amiche, il Fc Contesse batte il Team Scaletta con il risultato di 4-3. Padroni di casa in vantaggio già al 5′ quando, sugli sviluppi di un calcio di punizione, viene atterrato in area Barbaro. Per il direttore di gara non ci sono dubbi e decreta la massima punizione. Sul dischetto si presenta Lombardo che batte Picciotto per l’1-0. Ottenuto il vantaggio, i gialloblù continuano a premere sull’accelleratore producendo diverse situazioni pericolose tra le quali un palo colpito da Zagarella con un tiro da fuori area al 18′. Due minuti più tardi giunge puntuale il gol del raddoppio. Posa scappa lungo l’out di sinistra e mette una palla al limite dell’area che viene colpita di testa da Micari che supera Picciotto in uscita con la sfera che sembra destinata sul fondo. Sul pallone si fionda però ancora Lombardo che mette dentro da posizione defilata. Il Team Scaletta non ci stà e si riversa in avanti nel tentativo di accorciare le distanze. E ci riesce. Sanfilippo riceve sulla destra da Cifalà e mette al centro un preciso cross. Sorrenti raccoglie l’invito del compagno e, con una splendida rovesciata, batte Romano al 29′. I padroni di casa però reagiscono subito ristabilendo le distanze. Calcio d’angolo di Micari al 35′ che trova Zagarella. Il centrocampista locale fà abbassare il pallone ed in diagonale trova il pertugio per infilare la porta ospite per la rete del 3-1 con il quale si chiude la prima frazione. La ripresa ricomincia come era terminata il primo tempo, ovvero con il Fc Contesse in avanti alla ricerca del gol. Al 2′ infatti è già 4-1. Micari, nuovamente in versione assist-man, crossa un pallone con il contagiri a centro area sul quale arriva primo di tutti Lombardo che di testa manda la sfera nel sette. Tripletta personale (6 gol in due match) e partita che sembrerebbe già aver detto tutto. Ma non è così. Il Team Scaletta, mai domo, prova a ripetere la rimonta-impresa di sette giorni prima ma con un coefficiente di difficoltà maggiore. Guadagnando un corner, poi calciato corto, conquista un penalty che potrebbe riaccendere le speranze. Sul dischetto si presenta Cifalà che fà il bis con la rete realizzata contro l’Aria Preziosa, accorciando le distanze, portando la sua squadra sul 4-2 al minuto numero 6. Due giri di lancette ed è 4-3. Sorrenti lavora un pallone a centrocampo, si gira rapidamente e calcia verso la porta di Romano. Il tiro sembra inizialmente controllabile con facilità ma sorprende l’estremo difensore locale. Sorrenti realizza la sua doppietta e riapre di fatto il match. Il Fc Contesse si ritrova, nel giro di due minuti, a dover giocare nuovamente una partita che era virtualmente chiusa. Il Team Scaletta ci crede ma non riesce più ad arrivare con pericolosità in area di rigore nonostante l’impegno e l’agonismo messo in campo. Il Fc Contesse controlla la partita e le sfuriate ospiti che cercano il pari non riuscendo però a trovarlo. Tre punti per i gialloblù che restano così a punteggio pieno dopo le prime due giornate. Il Team Scaletta si dimostra ancora una volta squadra coriacea e difficile da battere.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P