30.2 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Luglio 14, 2024
HomeSportCittà di Gaggi - S. Alessio 2 - 0

Città di Gaggi – S. Alessio 2 – 0

Partita avara di emozioni e poco divertente. Poche le azioni che meritano attenzione, molti i falli fischiati e minimo il coinvolgimento del pubblico nei 90 minuti. Inizialmente la Polisportiva Sant’Alessio imbastisce due azioni interessanti. Un tiro di Toscano, indisturbato dalla difesa casalinga, al limite dell’area in posizione laterale, viene calciato male e finisce fuori. L’altra è di Padiglione che si trova a tu per tu con Scalisi, ma la velocità gli impedisce di imprimere potenza al tiro e il calcio si trasforma in un assist per Lo Cascio che non riesce a raggiungere la palla e il portiere pone fine all’offensiva. L’occasione migliore, in questa fase di gioco, la crea Toscano, 23’, con una punizione dai 30 metri che diretta in porta sfiora la traversa. Il movimento della rete, fa credere per un istante che la palla sia andata dentro. Dopo un lungo periodo di monotonia, in cui gli ospiti hanno costruito senza vedere alcun frutto del loro operato e i locali non riescono a far decollare il loro attacco, ad interrompere la noia ci pensa Scarantino, che sfrutta un’ingenuità della difesa e colpisce di testa con facilità sotto la rete, portandosi in vantaggio (42’). Anche nell’azione successiva, lo stesso attaccante, che per tutto il primo tempo non era riuscito a rendersi pericolo in area, scaraventa un sinistro che va di poco fuori. Ancora una volta la difesa ospite deve riconoscere il mea culpa. Anche la ripresa continua con gli stessi ritmi blandi, intervallati da sporadiche azioni interessanti. E ancora una volta si verifica ciò che è successo nel primo tempo. La Polisportiva si spinge in avanti, proponendo azioni vicine al gol, nessuna di queste viene realizzata e il Gaggi appena può, ringrazia la generosità degli ospiti e ricambia con un bel raddoppio. Al 50’ la punizione di D’Amore crea confusione in area. Difficile per Trimarchi intravedere la palla, ma quando ci riesce, l’arbitro fischia il fuorigioco. Al 62’ un cross in area di Arito è una buona occasione per Padiglione che sbaglia la mira con un colpo di testa. L’azione successiva, ancora Arito da fuori area, colpisce al volo, ma il tiro risulta centrale per Scalisi che non si lascia cogliere impreparato. È la fase di crescita del Sant’Alessio che vuole riaprire la partita alla ricerca di quei punti tanto agognati per smuovere la classifica. E anche Toscano, puntuale con il suo bel gioco, non si tira indietro quando si tratta di calciare bene la palla e al 66’ un potente destro dal limite dell’area non entra per una manciata di centimetri. Passano i minuti e nessuna azione lascia presagire un nuovo risultato. Al 79’ Scarantino si procura un fallo da Santoro. Si presenta l’esperto D’Amore che calcia dai 30 metri e colpisce in pieno il legno. È il preludio al raddoppio che avverrà grazie allo stesso Scarantino che all’83, su un cross dalla sinistra, mette il risultato al sicuro. In pieno recupero Toscano sfiora di nuovo la traversa su punizione dal limite, ma la partita non permette agli ospiti di fare neppure il gol bandiera. Finisce così l’incontro fra due squadre che partivano da una reciproca sconfitta e che hanno giocato per tutto il tempo pensando solo al risultato, che ha premiato una sola compagine, lasciando in secondo piano la tecnica di gioco, la spettacolarità del calcio e l’inventiva dei giocatori. Al di là di ogni commento, resta la vittoria per Città di Gaggi, che ha conosciuto il suo primo successo lasciando a secco la Polisportiva, che ancora non vede i frutti del lavoro finora compiuto, ma che sicuramente presto avrà le meritate soddisfazioni. Da sottolineare la buona direzione arbitrale del signor Giglio.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P