27.8 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Luglio 14, 2024
HomeAttualitàAntillo, Graniti e Alì Terme nel piano regionale impianti sportivi

Antillo, Graniti e Alì Terme nel piano regionale impianti sportivi

ANTILLO – In sede di aggiornamento del Piano regionale dell’impiantistica sportiva sono state accolte ed inserite le istanze presentate dai Comuni di Antillo, Graniti ed Alì Terme. Il precedente Piano regionale era stato esitato dall’assessore al turismo, sport e spettacolo, Daniele Tranchida, lo scorso gennaio su una base di richieste per 450 milioni di euro a fronte di una “capienza” di soli 52 milioni. In seguito sono pervenute richieste per altri 58 nuovi interventi (tra cui, appunto, quelli di Antillo, Graniti ed Alì Terme) e dopo un tavolo tecnico con il Coni è stato integrato con gli interventi richiesti dai comuni per altri 58 milioni e mezzo di euro. Il piano è propedeutico per l’accesso al bando pubblico per la linea di intervento 3.3.2.1 dell’asse 3 del Po Fesr 2007/2013. Il nuovo decreto (n.45) è stato pubblicato sulla Gurs di venerdì scorso. Il progetto del comune di Antillo per il completamento del campo di calcio a 11 e di tennis con la realizzazione di un nuovo manto adeguamento dei servizi igienici, dell’impianto di illuminazione e dei servizi tecnologici, e realizzazione delle tribune richiede un finanziamento è di 1 milione di euro. Graniti ha chiesto 300 mila euro per il completamento della palestra comunale, mentre il comune di Alì Terme ha avanzato due richieste. Una di tre milioni per il completamento ed ampliamento del campo di calcio e di baseball di contrada Satano con piano di gioco in erba, gradinate, illuminazione, spogliatoi; e del campo di tennis e bocce di contrada Malambrì dove con 424 mila euro si vogliono realizzare spogliatoi, gradinate, servizi igienici ed illuminazione. Anche questi comuni, come gli altri già inseriti nel Piano, dovranno munirsi di un progetto che dovrà ottenere il parere positivo del Coni e sperare poi di superare l’esame di una commissione nominata dall’assessorato che assegnerà il punteggio necessario all’inserimento nella graduatoria di finanziamento. Ecco i comuni inclusi con titolo prioritario nella prima stesura del Piano per gli impianti sportivi. Mandanici, Pagliara, Santa Teresa di Riva, Giardini Naxos, Letojanni, Roccalumera, Scaletta Zanclea, Savoca, Mongiuffi Melia, Sant’Alessio Siculo, Fiumedinisi. Nel “piano” complessivamente sono state inserite richieste per il completamento di 520 impianti.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P