26.7 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Luglio 22, 2024
HomeAttualitàPadre Max a fine mese di insedia a Letojanni e Mazzeo

Padre Max a fine mese di insedia a Letojanni e Mazzeo

SANTA TERESA DI RIVA – A fine mese padre Massimo Briguglio si insedierà come nuovo parroco di Letojanni e Mazzeo. L’annuncio lo ha dato lo stesso sacerdote nella pagina face book della parrocchia Sacra Famiglia di Santa Teresa, che ha retto dal 9 marzo 2000. Nulla, invece, trapela sul nome del successore alla Sacra Famiglia né tantomeno si hanno notizie per il successore di padre Salvatore Mercurio, deceduto il mese scorso, alla parrocchia Madonna del Carmelo. Per adesso supplisce il vicario foraneo padre Gerry Currò (che deve accudire anche le parrocchie di Forza D’Agrò e Savoca). Padre Massimo Briguglio (che insegna religione al liceo scientifico Carmelo Caminiti) divenne parroco della Sacra Famiglia undici anni fa, trasferiro dalla parrocchia di S.Giovanni di Santo Stefano Briga. In questa nuova sede, Padre Briguglio, dopo si dedica ancora una volta ai giovani. Nascono così i gruppi Acr e Acg, dell’Azione Cattolica, il gruppo scout Agesci S. Teresa di Riva 1 e il gruppo ministranti. Istituisce, come già a S. Stefano Briga, il Consiglio Parrocchiale Affari Economici e il Consiglio Pastorale Parrocchiale. Nel frattempo si adopera ad eseguire i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria della canonica e dei locali parrocchiali, dotare la chiesa di un moderno confessionale insonorizzato e di un organo elettronico a tre tastiere. Assicura ai malati, con la collaborazione dei ministri straordinari della Comunione, almeno alcune volte durante l’anno, la visita di un sacerdote per celebrare agevolmente il sacramento della Penitenza o l’Unzione degli infermi. Invita periodicamente dei sacerdoti che permettano ai fedeli di confessarsi regolarmente. Istituisce l’Adorazione Eucaristica settimanale e prolungata mensile per le vocazioni. L’ultimo suo progetto, che già poggia su basi solide, è l’oratorio parrocchiale. Da un benefattore, al quale aveva chiesto di poterlo acquistare, riceve invece in dono un terreno sulle colline del paese. Subito accende un mutuo con il quale acquista un altro appezzamento contiguo che permette il passaggio carrabile e la migliore progettazione della struttura. Da fine settembre seminerà nella parrocchia S. Giuseppe di Letojanni e S. Maria Goretti di Mazzeo.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P