30.2 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Luglio 14, 2024
HomeSportAria Preziosa, presentata la squadra nell'incantevole Dominisia Cavagna

Aria Preziosa, presentata la squadra nell’incantevole Dominisia Cavagna

Casalvecchio Siculo – Nella tranquillità, nella magia dell’area Dominisia Cavagna, dove, il paesaggio sembra dipinto a mano, l’Aria Preziosa, venerdì scorso, ha aperto ufficialmente la stagione 2011-12, la seconda in terza categoria. Al primo “appuntamento” nel cuore dei Monti Peloritani, si è trovata la società con tutta la rosa a disposizione in vista della preparazione atletica che prenderà il via il prossimo 12 settembre. Tanto entusiasmo e molta professionalità è emersa nelle parole del presidente Santino Palella volte e sottolineare positivamente l’impegno della nuova dirigenza casalvetina che sta portando al locale sodalizio calcistico. E’ un’Aria Preziosa che guarda al futuro in modo propositivo, allestendo una squadra che ben figuri nel campionato di terza categoria, con la consapevolezza che altri compagini sono dotati di un parco giocatori di primo ordine. “Siamo sicuri – esordisce il patron Palella – di aver scelto giocatori che diano garanzia di tenacia e carattere. Ci aspettiamo da loro umiltà e spirito di sacrificio. La società sarà vicina alle loro esigenze, ma attendiamo, nel contempo, massimo impegno, puntualità e soprattutto rispetto degli avversari e della classe arbitrali”. Dunque idee chiare che sottolineano i valori che l’anno scorso hanno portato alla creazione di una nuova realtà sportiva a Casalvecchio Siculo dopo quasi un decennio. La squadra è stata affidata alle mani esperte del tecnico Carmelo Brigandì, che ritorna alla guida di una compagine dopo l’avventura con lo Sparagonà. L’allenatore di Via Sparagonà, pratico e schietto con tutti, non è nuovo alle promozioni. L’ultima la conquistò con il Misserio. Allora la squadra del presidente Tanino Maggioloti fece una cavalcata in seconda categoria. Tanti nuovi giocatori a partite da Massimo Colloca, Simone La Monica, Marco Caminiti, Giuseppe Santoro e Carmelo Caminiti che hanno traghettato nell’Aria Preziosa per la presenza del mister Brigandì. Nel suo breve intervento, dopo aver gustato alcune prelibatezze locale, accompagnate da canti, musica e un buon vino, il neo allenatore, ha voluto sottolineare la perfetta sintonia con la società nella gestione della campagna acquisti e si aspetta già dal primo giorno di allenamento umiltà e spirito di abnegazione.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P