26.9 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeSportUltimi acquisti per le società joniche

Ultimi acquisti per le società joniche

Abbiamo già visto all’opera in Coppa le formazioni di Eccellenza e Promozione. Restano ancora da vedere le formazioni dalla Prima categoria in giù. Le società continuano ad acquistare calciatori in grado di potenziare la rosa. Partiamo dall’Asd Santa Teresa che continua la propria preparazione al Centro Polifunzionale di Mortilla. Tanti calciatori bravi per una delle formazioni principalmente candidate al salto di categoria. Al gruppo si è aggiunto anche il fantasista Salvatore Franchina. La società con in testa il direttore sportivo Enzo Filoramo ha dichiarato di avere un progetto importante e di voler portare la squadra a disputare il campionato di Eccellenza in pochi anni. Sarebbe un vero traguardo visto che nessuna squadra della riviera jonica da parecchie stagioni è arrivata a disputare il prestigioso campionato. Per adesso però è giusto stare con i piedi per terra ed affrontare il temibile campionato di Prima. La Mediterranea Nizza del presidente Orlando Leo è una candidata credibile per un posto nei play off. In difesa c’è stato l’acquisto di Livio Puglisi, la scorsa stagione in forza al Furci, mentre in attacco oltre ai vari Dragos Vlad, Davide Principato e Gaetano Romeo si è aggiunta un’altra pedina importante, ovvero Cristian Cutroneo, calciatore che è arrivato a giocare anche in serie D. Oltre a lui nelle prossime ore potrebbe aggiungersi il difensore Agatino Pistone, corteggiato da parecchie società joniche quali Robur, Antillese e Furci. Quest’ultima società ha ufficializzato l’acquisto di Cicala, ultimo tassello di una buona campagna acquisti, povera di calciatori furcesi ma ricca di calciatori di Santa Teresa come Manganaro, D’Agostino, Rosani, Mondello e Cicala e di calciatori di Messina quali Cerrito, Galletta e soprattutto Beccaria, l’elemento in grado di fare la differenza. Una rosa completa in attacco ed a centrocampo, forse da completare in difesa dove comunque sono rimasti Pino e Frazzica. In Seconda categoria, data di inizio 9 ottobre, l’Alì Terme è alla ricerca di due centrocampisti. A tal proposito sono stati contattati Orazio Giannetto e Fabio Cutroneo. I calciatori già acquistati sono il difensore Nino Briguglio, l’attaccante Claudio Spadaro ed il fantasista Silvio Di Bella. La Robur di mister Ruggeri è prossima all’acquisto dell’attaccante Nino Bitto. Una squadra competitiva, che punta al salto di categoria a cui forse manca ancora una punta. Stesso discorso per il Letojanni del presidente Camarda. La società punta alla vittoria del campionato, soprattutto dopo i tanti acquisti fatti in estate. Su tutti Alesci, Rizzo e Parisi. Il Sant’Alessio di mister Mangiò potrebbe avere un ruolo determinante in chiave play off, in quanto la squadra è giovane e può puntare alle zone nobili della classifica. L’Antillese è sul mercato per la ricerca di un difensore, due centrocampisti ed un attaccante. In settimana sapremo i nomi dei calciatori acquistati dalla compagine del presidente Mastroieni. In Terza categoria, data di inizio 15 ottobre, ci sono molte società nuove, come Fiumedinisi, Graniti, Triskell Taormina, Nike Giardini, Gioventù Santa Teresa e forse altre stanno nascendo. Vanno ad aggiungersi a Savoca, Motta, Francavilla, Mongiuffi Melia, Sparagonà, Forza D’Agrò Scifì, Aria Preziosa, Chianchitta, Scaletta, Lanza Malvagna, Antillo, Liminese e Sporting Giardini. Tutte formazioni della riviera jonica. Si potrebbe ipotizzare di un girone tutto jonico. Staremo a vedere.

Roberto Prestia  

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P