32.4 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeCronacaCastelmola, ladri messi in fuga. Tentato furto al Credito Siciliano

Castelmola, ladri messi in fuga. Tentato furto al Credito Siciliano

Castelmola – Banda della “Fiamma ossidrica” costretta alla fuga, nella notte tra sabato 27 e domenica 28 agosto 2011, mentre stava per aprire lo sportello Bancomat dell’Istituto Credito Siciliano, sito nella storica cittadina del taorminese. E’ stato il tempestivo intervento degli uomini dell’istituto di vigilanza “K.S.M.” di Messina, a far desistere i banditi dall’intento di asportare gli euro esistenti nel Bancomat. La banda, infatti, utilizzando la fiamma ossidrica, verso le ore 4 di domenica mattino stava già per aprire la porta blindata, quando è scattato il sistema di allarme che è collegato con i metronotte dell’istituto peloritano. L’intervento dei vigilantes è stato immediato ed i ladri colti di sorpresa sono stati costretti a darsi alla fuga, senza potersi appropriare del malloppo esistente nello sportello bancomat della banca del Credito Siciliano. Ovviamente, subito dopo c’è stato pure l’intervento dei carabinieri della Compagnia di Taormina, ma dei banditi, al momento, si erano perse le tracce.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P