29.1 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeSportCOPPA TRINACRIA: ROBUR - FURCI 1 - 0

COPPA TRINACRIA: ROBUR – FURCI 1 – 0

Il ritorno di Coppa Trinacria sorride nuovamente alla Robur di Letojanni che sconfigge il Furci grazie al gol di Donato al minuto 89. All’andata vinse la Robur per via della rete di Prestia, quindi come era logico attendere i giallorossi furcesi hanno subito cercato di alzare i ritmi per segnare subito. Infatti la prima frazione di gioco ha sorriso più agli ospiti, ma solo per possesso palla, di azioni gol neanche l’ombra. Anzi è la Robur a prendere la traversa con Ucchino su calcio piazzato al 27’. Poco dopo in area locale Lo Turco strattona Pistone, ma l’arbitro lascia correre. La ripresa è molto spezzettata dai falli, ma i locali biancoazzurri si fanno più intraprendenti anche perché viene espulso per proteste Cutroneo al 72’. Due le azioni gol mancate dagli ospiti, con Muscolino e Giannetto. In 10 uomini, costretti ad attaccare, il Furci lascia ampie praterie alla Robur che si fa minacciosa con due incursioni di Ucchino sventate dalla difesa ospite. Ma su una di queste lo stesso numero 7 biancoazzurro mette al centro per Donato che di destro dopo uno stop sontuoso scarica all’incrocio dei pali il gol vittoria. Nei minuti finali i padroni di casa potrebbero raddoppiare ma sbagliano sempre l’ultimo passaggio. Nel finale espulso anche Muscolino. Va avanti la Robur di mister Ruggeri e del suo secondo Fasolo. Probabilmente sarà lo Scommettendo l’avversario, o forse l’Atletico Roccalumera. Il Furci esce da una competizione che l’ha vista in quattro partite tre volte perdere ed una pareggiare, non andando mai a segno e subendo quattro gol.  A parte la coppa le due squadre in campionato si stanno facendo valere. Il Furci è secondo in classifica a soli quattro punti dal Roccalumera, mentre la Robur è in zona play-off.   

Robur: Saglimbeni, Raneri, Di Natale, Donato, Riccobene, Lo Turco, Ucchino, Smiroldo, Lo Re (90′ Prestia), Paratore (11’Tamà), Portale (46’Sturiale). All.: Ruggeri.

Furci: Burgio, Puglisi (73’Foti), Chillemi, Palato, Frazzica, Pistone A., Muscolino, Vita (51’Cutroneo), Pistone T., Giannetto, Calì (59’Maimone). All.: Carpillo.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P