32.4 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeCronacaFURCI, BORSE DI STUDIO " PREMIO ZAPPALA' "

FURCI, BORSE DI STUDIO " PREMIO ZAPPALA’ "

Furci Siculo – Riparte l’attività dell’Associazione Amici di Onofrio Zappalà in vista del 2010, anno che segna il 30° anniversario della strage alla stazione di Bologna.

Una serie di incontri sono già in programma da qui al prossimo anno.

Intanto si comincia con il lancio delle Borse di Studio “Premio Zappalà 2010, per gli studenti dell’ultimo anno degli Istituti Superiori della zona, da quest’anno con la compartecipazione del Consorzio Universitario Jonico di Furci Siculo. Il 3 novembre alle ore 9,00, incontro con l’Istituto di Istruzione Superiore di Furci Siculo, al Centro diurno, mentre il 4 novembre, presso la Palestra del Liceo Classico di S. Teresa di Riva alle ore 8,30 incontro con il Liceo Trimarchi ed alle 11,00 sarà la volta del Liceo Scientifico Caminiti.

A dialogare con gli studenti, oltre ai componenti dell’Associazione Zappalà, saranno presenti Paolo Bolognesi, Presidente dell’Associazione Nazionale Familiari Vittime delle stragi e Roberto Scardova, giornalista di RAI 3, profondo conoscitore dello stragismo in Italia e che per l’occasione parlerà anche del suo ultimo lavoro tipografico “Carte False” che tratta dell’assassinio di Ilaria Alpi e di Miran Hrovatin.

Ma non finisce qui. L’associazione, infatti, per continuare a dare corso ai propri impegni sociali, nel ricordo e nella memoria di fatti e atti che hanno insanguinato il nostro Paese, al fine di non dimenticare, in un percorso che vuole abbracciare tutto il comprensorio jonico, approda a Nizza di Sicilia. Ed è proprio qui che martedì 3 novembre, alle ore 17,30 presso i locali dell’Auditorium Comunale, ha organizzato un incontro pubblico dal tema “l’importanza di ricordare”, con la presenza degli stessi Bolognesi e Scardova, per parlare di uno dei periodi più bui della nostra storia repubblicana.

Per quanto riguarda gli incontri in programma a seguire, dovremmo avere in zona, a gennaio 2010 Umberto Ambrosoli e ad aprile 2010 l’ex magistrato milanese Gherardo Colombo in una “giornata della legalità” che si spera possa coinvolgere tutte le scuole del comprensorio, dalle medie alle superiori..

Un forte impegno, quindi, per questa Associazione che continua, nel ricordo ma soprattutto nell’interesse rivolto verso le nuove generazioni a far tesoro degli errori del passato per un futuro senz’altro migliore.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P