31.3 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Luglio 12, 2024
HomeCronacaCATENA UMANA DI CAPO ALI': TANTA GENTE POCHI POLITICI

CATENA UMANA DI CAPO ALI’: TANTA GENTE POCHI POLITICI

Alì Terme – La catena umana, partita da Scaletta e arrivata alle porte di Alì Terme, per protestare contro la chiusura della Strada Statale 114 Messina Catania, prima a Capo Scaletta e poi a Capo Alì, ha avuto un grosso successo di pubblico e di partecipazione. Tantissimi gli automobilisti, ma anche giovani e politici. In testa al corteo il sindaco di Scaletta, dott. Mario Briguglio, il vice sindaco di Alì Terme, Giuseppe Marino, (con il presidente del consiglio), il consigliere provinciale Matteo Francilia ed amministratori comunali dei due centri rivieraschi. La catena umana, partita da Scaletta, si è composta alla periferia di Itala e da qui a piedi verso capo Alì. La manifestazione è stata ripresa dagli inviati di Raitre. Proteste, contestazioni, discorsi contro le autorità competenti (assenti alle richieste della gente di Alì Terme e Scaletta), ma la strada continua a restare chiusa.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P