29.7 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Luglio 18, 2024
HomeCronacaSALVATI, DOPO TRE GIORNI DI FAME E FREDDO

SALVATI, DOPO TRE GIORNI DI FAME E FREDDO

Casalvecchio Siculo – Hanno 91 e 89 anni e si chiamano Giuseppe e Antonina B, i due germani salvati dai carabinieri dopo l’allarme lanciato da alcuni vicini di casa, che da alcuni giorni non avevano avuto più notizie. I due fratelli vivono da soli in una modesta casa di campagna, ubicata in contrada Rafale, tre chilometri a monte di Casalvecchio. Quando sono giunti i militari in quella fredda e sperduta dimora, Giuseppe e Antonina sono stati trovati in uno stato di estrema depressione (la donna addirittura era riserva sul pavimento), per cui è stato allertato il 118, che ha inviato sul posto un’autoambulanza. Dopo le prime cure i due anziani sono stati accompagnati all’ospedale di Taormina, dove sono stati ricoverati per accertamenti e cure. Sembra che da tre giorni i due fratelli vivessero al freddo e senza cibo, tant’è che la loro vita si sta spegnendo lentamente. Ma grazie ai militari di S.Alessio, sono stati salvati.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P