26.1 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Luglio 15, 2024
HomeCronacaCASALVECCHIO, CLIMA DI TERRORE

CASALVECCHIO, CLIMA DI TERRORE

Casalvecchio Siculo – Si avverte un clima di  paura e di tensione nel piccolo centro collinare, dopo i ripetuti attacchi al comune, non ultimo il colpo di pistola esploso all’indirizzo dell’ufficio dei vigili urbani (nella foto). Il proiettile ha rotto il vetro della finestra, ha perforato la serranda e si è conficcato nella parete. Per fortuna l’attentato è stato di notte per cui gli uffici erano chiusi. Alla luce di questi fatti malavitosi, i cinque consiglieri di minoranza, Antonino Triolo, Antonino Costa Cardone, Daniele Maimone, Giuseppe Moschella e Onofrio Smiroldo, si sono autosospesi, comunicando la loro decisione al Prefetto, all’assessorato regionale Enti Locali e al presidente del consiglio di Casalvecchio Siculo. In un incontro con i giornalisti, i cinque consiglieri hanno dichiarato che “si sentono abbandonati dalle Istituzioni e amareggiati dal clima velenoso diffusosi nelle ultime settimane. La decisione dell’autosospensione è stata presa nella speranza di ridare serenità al paese ed anche perchè si ristabilisca in consiglio un clima sereno e partecipativo”. La situazione resta, comunque, alquanto delicata. I continui attacchi alla residenza municipale fanno pensare ad una matrice ben organizzata, che intende scardinare la tranquillità politico amministrativa a Casalvecchio. I carabinieri stanno svolgendo accurate indagini per risalire agli autori di questi gesti malavitosi.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P