32.8 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Luglio 13, 2024
HomeCronacaFURCI: DOPPIO SENSO SUL LUNGOMARE, CHI REMA CONTRO?

FURCI: DOPPIO SENSO SUL LUNGOMARE, CHI REMA CONTRO?

Furci Siculo – I due giorni di festa che sta vivendo il paese di Furci, grazie all’iniziativa dell’associazione “E Berta Filava” e di altri partner, ha messo in luce un fatto importante: il doppio senso di marcia sul lungomare va a gonfie vele. Gli automobilisti si sono abituati, la strada è abbastanza larga tant’è che si può parcheggiare sui due fianchi (barche permettendo), la circolazione procede speditamente e le quattrocento famiglie che vivono sulla centrale via IV Novembre non respirano i gas di scarico dei camion in transito. Lo smog in questi ultimi anni avrà superato, e di molto, il livello di guardia, ma nessuno si muove. Furci è un paese con la strada centrale strettissima, per cui non appena un automobilista posteggia poco dopo la striscia blu, si combina un ingorgo pauroso. Furci sotto questo aspetto è diventato un incubo non solo per le famiglie del posto, ma anche per gli automobilisti di S.Teresa, S.Alessio, della Valle d’Agrò, ecc, che non appena arrivano in questo comune sanno che devono sottostare a snervanti ingorghi. Per evitare questo calvario l’unica soluzione è il doppio senso sul lungomare. Una iniziativa adottata da tutti i comuni rivieraschi, da Alì Terme a S.Alessio, da Nizza a S.Teresa a Roccalumera. A Furci no. Pensate che anche il sindaco di Nizza dott. Giuseppe Di Tommaso ha annunciato che tra un mese sulla Nazionale sarà adottato il senso unico (come a Furci e S.Teresa) e che i mezzi pesanti passeranno dal lungomare. In questo comune sono dieci anni che se ne parla ma questo provvedimento non sa da fare. Perché? Eppure i continui esperimenti, non ultimo i due giorni in corso, dimostrano che il problema è risolvibile, che il doppio senso sul lungomare si può attuare. Ma qualcuno rema contro: Mentalità contorta o ristrettezza politica?

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P