16.6 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Aprile 18, 2024
HomeCronaca" VOCUNPRA' " CROLLA SULLA SPIAGGIA DI ROCCALUMERA

" VOCUNPRA’ " CROLLA SULLA SPIAGGIA DI ROCCALUMERA

Roccalumera – Per un tozzo di pane sfidano la morte. E’ il caso di tutti gli extracomunitari (cingalesi, marocchini, pachistani, indiani, ecc.) che ogni giorno, col sole cocente, percorrono a piedi tutta la spiaggia da Capo Alì a Capo S.Alessio: Per qualche euro, se riescono a vendere delle cianfrusaglie. Un lavoro snervante, massacrante che mette a dura prova il fisico dei “vocumprà”. Questa mattina uno di loro è crollato sulla spiaggia di Roccalumera. Era da poco trascorso mezzogiorno, quando un extracomunitario carico come un mulo, sotto un sole tropicale, è stramazzato sulla battigia, proprio in direzione della Torre dei Saraceni. I bagnanti hanno cercato di prestare aiuto, ma alla fine è stato chiesto l’intervento del 118 di S.Teresa di Riva. I medici intervenuti hanno immediatamente soccorso l’uomo, che rimessosi si è tirato dritto sulle gamme, continuando imperterrito a invitare i bagnanti ad acquistare la sua merce. Perché la sera, al capobanda, devono portare un minimo di euro, altrimenti non si mangia. Per loro, è il caso di dirlo, chi si ferma è perduto.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P