21 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Aprile 15, 2024
HomeCronacaNIZZA, GIOVANI SORPRESI CON LA DROGA IN MANO

NIZZA, GIOVANI SORPRESI CON LA DROGA IN MANO

Nizza di Sicilia – I carabinieri della stazione di Roccalumera hanno denunciato, alla Procura dei minori, un giovane catanese sorpreso a vendere dell’hashish a cinque ragazzi del posto. Anche loro sono stati condotti in caserma, identificati e segnalati al Prefetto di Messina quali assuntori di sostanze stupefacenti. Ad essere denunciato il 17enne O.Z. di Catania, trovato in possesso di una certa quantità di sostanze stupefacenti. Teatro di questa “vendita” è stata la piazza Colonnello Interdonato di Nizza di Sicilia. I carabinieri, al comando del maresciallo Santo Arcidiacono, nel corso di un normale controllo del territorio, hanno notato questo giovane (forse conosciuto dalle forze dell’ordine) che con fare sospetto da Roccalumera si spostava verso Nizza. Giunto nella piazza Colonnello Interdonato è stato circondato da un gruppo di giovanotti e tutti insieme si sono portati dietro un grosso albero. Da qui, di tanto in tanto, controllavano la presenza di persone estranee. I militari scesi dalla macchina hanno cercato di bloccare i giovani, ma qualcuno è riuscito a divincolarsi e scappare. Subito dopo, però, è stato neutralizzato da altri militari, giunti tempestivamente sul posto. Condotti in caserma, e dopo le constatazioni di legge, è stato accertato che il 17enne catanese si trovava in missione a Nizza per vendere della droga ai giovani del posto. A rovinare i preliminari di vendita, però, sono stati i carabinieri di Roccalumera, che sono arrivati giusto in tempo per impedire lo spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo l’identificazione dei sei giovani, è stato avverto il capitano Manuel Scarso, titolare della compagnia di Messina sud, che ha avviato le procedure con la Prefettura. Una sola considerazione. La droga continua ad arrivare nei comuni della fascia jonica del Messinese, ma la cosa triste è che sono ancora giovanissimi e minorenni a farne uso.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P