14.8 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Febbraio 24, 2024
HomeCronacaNIZZA, ALLA MINORANZA NON PIACE IL DIRETTORE GENERALE

NIZZA, ALLA MINORANZA NON PIACE IL DIRETTORE GENERALE

Nizza di Sicilia – Il gruppo “Insieme per voltare pagina”, su iniziativa del consigliere Valentina Briguglio Polò, stamani ha presentato al Sindaco Di Tommaso un’interrogazione al fine di comprendere se il comune sia gestito all’insegna del rispetto dei principi di economicità, efficacia ed efficienza. I consiglieri d’opposizione, che sin da subito si sono posti a tutela della cittadinanza battendosi, seppur vanamente, affinchè non si aumentassero le imposte comunali, nel documento presentato chiedono se non sarebbe opportuno eliminare dall’organico la figura del direttore generale come già fatto da molti piccoli Comuni – anche limitrofi – determinando una notevole diminuzione dei costi. In considerazione di ciò, gli interroganti chiedono di conoscere quali sono i reali benefici per il Comune di Nizza Sicilia dovuti alla figura del Direttore Generale. Si ricorda inoltre, che il ruolo di direttore generale è ricoperto dalla segretaria comunale, la quale, in virtù di questo incarico riceve una duplice remunerazione, quindi – sostengono i consiglieri- la spesa non essenziale non consente neppure di dare un ulteriore posto di lavoro.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P