18.6 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Maggio 25, 2024
HomeCronacaROCCALUMERA, ALLEANZA NAZIONALE SI CONFRONTA

ROCCALUMERA, ALLEANZA NAZIONALE SI CONFRONTA

Roccalumera – Passata la campagna elettorale, quella relativa alle votazioni regionali e nazionali, adesso gli occhi sono puntati alle amministrative di giugno, con due candidati che si contendono la poltrona di primo cittadino: Uno è il sindaco uscente, avv. Gianni Miasi, e l’altro è il dott. Gaetano Argiroffi che dopo due legislature alla guida del paese ritorna alla carica per riconquistare il palazzo. Ancora, per la verità, non ci sono sostanziali novità, in quanto non si conoscono i nomi dei potenziali assessori, né la composizione delle liste. Un fatto però è emerso ed è la giusta considerazione che avevamo fatto tre settimane addietro. E cioè, che Alleanza Nazionale, il partito che dovrebbe condizionare le amministrative, è spaccato in due. Nella passata campagna elettorale, per l’elezione dei deputati all’Ars, i due blocchi si sono dati battaglia all’ultimo voto, dimostrando comunque di possedere una forza elettorale abbastanza solida. Da un lato c’erano i sostenitori del senatore Domenico Nania e dall’altro quelli dell’on. Carmelo Briguglio; i primi puntavano su Santi Formica (risultato poi il primo degli eletti) e Giuseppe Buzzanca (entrambi approdati all’Ars) e il secondo gruppo su Pippo Currenti, anche lui approdato per la seconda volta all’Assemblea regionale siciliana. Questi due gruppi di Alleanza nazionale sono divisi anche alle amministrative. Uno schieramento, con in testa il consigliere comunale uscente Rosa Nicita, appoggia il sindaco Gianni Miasi; l’altro che fa capo al consigliere provinciale Pippo Lombardo e a responsabile del circolo An di Roccalumera, Pippo Campagna, marcia insieme al candidato sindaco Gaetano Argiroffi. Se gli iscritti ed i simpatizzanti del partito politico che fa capo a Gianfranco Fini si fossero coalizzati avrebbero potuto lottare per la sindacatura ed invece, frastagliati come sono, si devono accontentare di qualche assessorato. Una cosa è certa: comunque vadano le cose An a Roccalumera si trova sempre sui banchi della maggioranza.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P