26.9 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Giugno 27, 2022
spot_img
HomeAltri SportL'Atletica Savoca protagonista ad Alberobello e Siracusa - FOTO

L’Atletica Savoca protagonista ad Alberobello e Siracusa – FOTO

presieduta da Manuela Trimarchi sta ottenendo eccellenti risultati in svariate specialità e diverse categorie. Le giovani del “tacco e punta” Michela Leo, Ada Ballisto e Irene Moschella hanno partecipato ad Alberobello alla 2^ prova del “Trofeo Nazionale Cadetti” di marcia, valida per il Campionato Italiano di società. Dopo il primo appuntamento Tricolore di Acquaviva delle Fonti, l’Atletica Savoca, che era decima su 42 squadre della Penisola, si è confermata prima in Sicilia. Leo e Ballisto hanno ottenuto la qualificazione al Campionato Tricolore individuale su strada, in calendario ad ottobre a Grottammare. Moschella, pur non essendo specializzata nella marcia, ha fornito un prezioso contribuito sia ad Acquaviva che ad Alberobello.

La pista non è stata da meno, come confermano i prestigiosi piazzamenti al Campionato Siciliano di Società Cadetti di Siracusa. “Nella graduatoria parziale della giornata d’apertura, le Cadette occupavano il secondo posto, ma, a fine manifestazione, siamo scivolati al settimo – dichiara il tecnico Antonello Aliberti -, soltanto perché ci sono mancate due lanciatrici forti per sommare tanti punti. Questo, purtroppo, ci ha penalizzato nel conteggio conclusivo”. Sara Santoro è giunta seconda sia nei 1000 metri che nei 1200 siepi, facendo segnare, in quest’ultima distanza, un crono di livello nazionale. Ana Paula Carnabuci, terza nell’alto, ha migliorato il personale, superando l’asticella posta a 1,43 metri. Francesca Leotta sesta nel lungo, Moschella quinta nei 2000 metri e sesta nel lancio del giavellotto e Sofia Fiumara terza nella marcia. Carlotta Ferrara e Matilde Curcuruto si sono brillantemente difese negli 80 e nei 300 metri. Leo e Ballisto hanno coperto rispettivamente disco e martello. “Con i maschi ci siamo classificati noni – continua Aliberti –, che è un piazzamento positivo. Valerio Di Bella si è aggiudicato i 5 km di marcia. Sugli scudi Simone Ciatto sia nei 1000, ad 1” dal podio, che nei 1200 siepi, che lo hanno visto assicurarsi la piazza d’onore ad una manciata di secondi dal limite per i Tricolori Cadetti. Hanno lottato con ammirevole impegno: Marco Zizzo negli 80 metri e nei 100 ostacoli, Victor Di Pasquale nel disco e nel giavellotto e Emanuel Tamà nel peso e nel lungo. Faccio a tutti complimenti, sono orgoglioso di loro”. Di Bella, Leo, Ballisto, Carnabuci, Santoro, Ciatto sono stati convocati, infine, per il raduno territoriale del progetto “Criterium Cadetti su pista 2022”, che si terrà il 9 giugno al campo scuola “Pippo Di Natale” di Siracusa.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P