25.9 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Luglio 14, 2024
HomePrimo PianoLa Jonica nel segno di Alegria. Battuto il santa Croce 2-0: highlights...

La Jonica nel segno di Alegria. Battuto il santa Croce 2-0: highlights e interviste

Nel segno di Alegria.  L’attaccante santateresino contro Il Santa Croce è autore di una doppietta e di una prestazione straordinaria. Due gol pesanti che fanno riprendere quota alla Jonica, reduce dalla  sconfitta con la  Nebros. La formazione di mister Ferraro conferma le anticipazioni degli ultimi giorni con la novità Mascara in zona d’attacco, mentre in difesa  c’è  capitan Savoca e Perez.  Il copione della partita  è chiaro fin dall’avvio:  giallorossi a fare la gara mentre gli ospiti, pronti ad aggredire alti e  provare a colpire nelle ripartenze. In avvio le due squadre sono contratte e le rispettive difese non corrono pericoli. La prima vera occasione è per la Jonica, arriva  dagli sviluppi di un corner: Tabares scodella al centro, svetta De Leon, palla che coglie la traversa. Ci prova poi anche  Mascara (34’) trovando però un attento Alcaraz, ferma l’attaccante santarerisino con una perfetta uscita. Dall’altro parte  il Santa Croce fatica a trovare degli spazi. Al rientro dagli spogliatoi non ci sono novità negli schieramenti.  Al 49’ Valente con caparbietà, si destreggia fra tre  avversari, conquistando un angolo.  Da qui nasce il vantaggio della Jonica: incornata di Alegria.  Il Santa Croce, reagisce e va a segno con Sene Pape, ma il direttore di gara annulla per fuorigioco.  La palla giusta per il pareggio arriva al 58’:  la Jonica commette un errore di ripartenza (è un classico in questo campionato) e Reale fa viaggiare Napolitano, preciso il suo diagonale. Siamo sull’ 1 -1. Mister Ferraro getta nella mischia Lanza Martucci e Micalizzi, quando corre il 67’. Una mossa che funziona perché alza il baricentro dei giallorossi, naturalmente però il Santa Croce diventa pericoloso in contropiede, infatti Reale fallisce il raddoppio. Negli ultimi minuti il tecnico santateresino richiama in panchina   Branca, entrato al posto di Valenti (il suo approccio alla gara non è dei migliori) e inserisce Travaglio. Adesso la Jonica è ancora di più a trazione anteriore. All’88’  De Leon appoggia per Alegria. L’attaccante giallorosso controlla e gira in porta. Il diagonale è perfetto. Prima c’è l’espulsione di Perna e dopo il rigore parato a Travaglio.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P