26.9 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Giugno 27, 2022
spot_img
HomeAttualitàIstituto Comprensivo di S. Teresa di Riva: avviato il percorso di...

Istituto Comprensivo di S. Teresa di Riva: avviato il percorso di supporto psicologico e di mediazione culturale per gli Alunni Ucraini delle Scuole di Antillo, Sant’Alessio e Savoca

Grazie ai finanziamenti del Ministero dell’ Istruzione è stato avviato il percorso di supporto psicologico e di mediazione culturale per gli Alunni che frequentano le Scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I gr. di Antillo (10 fra scuola primaria e secondaria) di Sant’Alessio Siculo (4 fra Scuola Primaria e Secondaria) e di Savoca ( 4 fra Scuola dell’ Infanzia Primaria e Secondaria di I gr.)
Grazie ai finanziamenti del MIUR, con bando pubblicato sono state reclutate le figure professionali, dott.sse Alessandra Savoca (psicologa) e Beatrice Brancato (mediatore culturale).
Ai fini di un processo di integrazione il più possibile sereno e positivo sono state attivate le procedure dello sportello di ascolto e le tecniche di relazionalità interculturale , con il supporto e l’ ausilio di tutto il team docenti e delle Famiglie ( o in alcuni casi dei Tutori legali) che sono state alquanto grate per il professionale sostegno attivato , mirato al benessere dei minori, così tragicamente catapultati nella triste realtà della guerra e nello sradicamento dalla loro terra, con Famiglie spezzate.

La dirigente Scolastica, Enza Interdonato, che ha fortemente voluto l’ immediata attivazione dei laboratori di sostegno psicologico e di mediazione culturale, ha espresso grande soddisfazione per le parole di apprezzamento espresse dai docenti e dagli interessati Tutti, dichiarando che” l’augurio migliore che si può fare ai Nostri Ragazzi Ucraini è di poter fare presto ritorno nella loro Terra , che si possano ricongiungere le Famiglie e che, comunque, in questo periodo di permanenza possano avere tutto il supporto possibile per colmare il vuoto prodotto dall’esperienza bellica e superare le naturali paure , le incertezze e gli sconvolgimenti affettivo- emotivo- relazionali”

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P