25.2 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSpettacoloIncontro significativo sull'arte della verità al Palazzo della Cultura di Santa Teresa...

Incontro significativo sull’arte della verità al Palazzo della Cultura di Santa Teresa di Riva.

Serata davvero interessante, Venerdì 16 maggio, svoltasi al Palazzo della Cultura di Santa Teresa di Riva, a cura dell’Associazione Caffè Riva d’arte, con la vivace conduzione della presidente Melina Patanè. Il tema “L’arte della verità nel giornalismo” è stato affrontato con precisione e competenza dai prestigiosi ospiti relatori, Prof Francesco Pira, sociologo dell’Università di Messina e l’Editore del giornale “Tempo Stretto” dott Pippo Trimarchi, che hanno saputo catturare subito l’attenzione del pubblico, piuttosto numeroso ed interessato. Entrambi gli ospiti si sono soffermati, da angolature diverse, sulla complessità delle sfide che spettano alle donne ed agli uomini di questo tempo per poter gestire come risorsa le conquiste dell’Intelligenza Artificiale che sta sconvolgendo non solo il giornalismo e la comunicazione, ma la stessa vita per tutte le implicazioni che ne conseguono. Pertanto sono messi in discussione i criteri per distinguere la verità, i valori di riferimento della vecchia società, i caratteri propri dell’identità individuale e relazionale. Occorre una modalità di discernimento consapevole e critico, una preparazione accurata e precauzionale per determinare una svolta opportuna di efficacia, che sappia evitare la minaccia di danni irreversibili. Non si può rimanere consumatori incoscienti, illusi e inesperti e cadere vittime della velocità tecnologica inventata dal Metaverso e dall’IA. Non si può restare spettatori di un progresso che ancora non si capisce dove vuole arrivare e non riesce a stabilire i confini e le norme su cui regolarsi. Non ci si può permettere di vivere da semplici “soldatini”delegando la propria ragione e creatività alle macchine che non hanno un cuore, un pensiero autonomo, l’emozione di quello che accade. Bisogna puntare sulla sapienza del cuore per una comunicazione pienamente umana, rivalutare il gusto della relazione per uscire fuori dalla solitudine a cui porta la connessione, risvegliare la bellezza dell’arte che tiene unita la comunità e procura la pienezza della libertà. Di seguito si è evocata la memoria di giornalisti che hanno raccontato la storia del comprensorio jonico, all’insegna della verità e dell’onestà professionale a servizio dei lettori. Per questo momento sono intervenuti Mimma Duro, Carmela De Filicaia e Lucia Gaberscek, Nat Puglisi, con la testimonianza di un ricordo dei propri congiunti, rispettivamente Carmelo Duro, Umberto Gaberscek e Pippo Puglisi ai quali era dedicata la serata, impreziosita dalla presenza dell’Amministrazione Comunale nelle persone del Vicesindaco Annalisa Miano, della Presidente del Consiglio Prof Mimma Sturiale e della Vice presidente Mariella Di Bella, del Comandante della Caserma CC Luogotenente Cs Maurizio Zinna, dei presidenti di altre Associazioni e dei giornalisti Carmelo Caspanello, Filippo Brianni, Giovanni Bonarrigo, prof Santo Trimarchi.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P