24.5 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Maggio 18, 2024
HomeCronacaIl mare in tempesta ha rovesciato quintali di plastica sulla spiaggia e...

Il mare in tempesta ha rovesciato quintali di plastica sulla spiaggia e sulla strada (piatti, bicchieri, bottiglie). Gravissimo inquinamento

Roccalumera – “Sono decenni che si cerca di sensibilizzare la gente, ma ci vorranno secoli per eliminare la plastica che ormai è finita in mare”. Così hanno commentati esperti, vendendo quanti camion di plastica ha rovesciato lo Jonio, dopo il temporale di avantieri. Tutto il lungomare di Roccalumera e quello di Furci e S.Teresa sono stati coperti di plastica, canne rotte e polistirolo, trasportati dal mare impetuoso. Le onde gigantesche hanno scavalcato non solo il lungomare ma si sono spinte anche nelle viuzze interne, con danni ingenti, e con imbarcazioni risucchiate nei fondali. Buttare bottiglie di plastica in mare dovrebbe far riflettere per il danno che ne deriva e comunque la plastica dovrebbe essere eliminata, scomparire per sempre. Se ne parla da anni, ma in bottega si vendono ancora piatti, bicchieri e bottiglie di plastica. Per Letterio Mastroeni di Roccalumera, responsabile Plasticfree “quando ci renderemo conto di quanto male abbiamo fatto al nostro pianeta sarà troppo tardi”. E poi “Stiamo assistendo ad un gravissimo inquinamento”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P