16.6 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Dicembre 3, 2022
spot_img
HomePoliticaI comuni della riviera jonica e dell’alcantara si preparano per il rinnovo...

I comuni della riviera jonica e dell’alcantara si preparano per il rinnovo delle cariche comunali

Nella prossima tornata elettorale comunale, la cui data del voto non è stata ancora fissata da parte della Regione Siciliana, sono 119 su 391 le municipalità dell’isola che dovranno esprimersi per eleggere il sindaco e il consiglio comunale. Nella Provincia di Messina, i Comuni che dovranno rinnovare le amministrazioni sono 37. Nella zona Jonica – Alcantara, sono interessate le municipalità di: Santa Teresa di Riva, Letojanni, Francavilla Di Sicilia, Gaggi, Nizza di Sicilia, Sant’Alessio Siculo, Castelmola, Itala, Fiumedinisi, Pagliara e Gallodoro. Con la terza sindacatura, in pratica, tutti i primi cittadini uscenti di queste comunità potranno ricandidarsi. In questi paesi vige il sistema elettorale maggioritario, in quanto nessuna delle municipalità ha una popolazione superiore ai 15 mila abitanti, dove si vota con il sistema proporzionale. Il Comune che ha una popolazione maggiore è quello di S.Teresa di Riva con 9.240 abitanti, mentre il più piccolo è Gallodoro con 381 residenti. Il primo cittadino che ha ricoperto il numero maggiore di mandati, anche se in periodi diversi, è il sindaco di S.Alessio Siculo Giovanni Foti con 3 sindacature alle spalle. Sono stati, invece, eletti sindaci per la prima volta, nella scorsa tornata elettorale, Danilo Lo Giudice (S.Teresa di Riva), Piero Briguglio (Nizza di Sicilia), Vincenzo Pulizzi (Francavilla di Sicilia), Giuseppe Cundari (Gaggi) e Sebastiano Gugliotta (Pagliara). Tranne Itala, dove il Sindaco, Antonino Crisafulli, è scomparso recentemente, tutti gli altri primi cittadini sembrano propensi a ricandidarsi anche se alcuni hanno già ufficializzato la propria discesa in campo, mentre altri non si sono ancora espressi. Anche le forze dell’opposizione, in tutti questi centri, stanno lavorando alacremente per poter esprime un proprio candidato sindaco. Ovviamente, anche questa tornata elettorale, probabilmente, dovrà fare i conti con le limitazioni della pandemia.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P