21 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Aprile 15, 2024
HomeCronacaFurci Siculo: Sig. sindaco, la storica Via dell'Arco conquistata da vandali, zozzoni...

Furci Siculo: Sig. sindaco, la storica Via dell’Arco conquistata da vandali, zozzoni e incivili

Furci Siculo – Via dell’Arco è diventata terra di nessuno. La storica viuzza che collega il lungomare con la Nazionale è da sempre attraversata da molti pedoni che lasciano la macchina sul lungomare per andare nei vari negozi sulla centrale via IV Novembre, come la Farmacia, il Tabacchino o altre attività racchiuse in quella zona che va da via Firenze alla Via Cesare Battisti. Il problema è che di notte questa via è molto trafficata da ragazzi che fino a tarda notte, anche oltre le 3.00, urlano e schiamazzano all’impazzata. Per non contare i tanti motorini che sia durante il giorno che soprattutto di notte sfrecciano a tutta velocità nella piccola via, recando pericolo e paura ai tanti pedoni. Poi le deiezioni canine non raccolte (che sprigionano una puzza indescrivibile), oppure i gelati buttati e spalmati per terra che col sole battente di questo periodo fa diventare tutto come colla, e per finire lasciano pure vicino una vecchia porta il sacchetto dell’immondizia stracolmo di rifiuti. Questa è la via dell’Arco che collega la Statale con il lungomare Bandiera Blu 2023. Sarebbe opportuno che l’amministrazione comunale prendesse opportuni provvedimenti, controlli anche di notte dei vigili urbani, o installando qualche telecamera per beccare i protagonisti di tali infrazioni, soprattutto chi scorrazza a tutta velocità in motoretta, chi schiamazza dopo le tre di notte, chi porta i cani a defecare, chi butta la spazzatura di notte e scappa via. Che spettacolo!

 

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P