26.9 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Giugno 27, 2022
spot_img
HomeCronacaFurci Siculo, prima la spiaggia

Furci Siculo, prima la spiaggia

Furci Siculo  – Ultima pulizia della spiaggia per consegnarla nel primo giorno d’estate ripulita in ogni angolo ai cittadini di Furci e ai tanti turisti e vacanzieri. E ieri, nella giornata di educazione ambientale, in molti si sono presentati in piazza Petroselli (alle ore sette) rispondendo così all’appello lanciato dal sindaco. Il raduno è stato organizzato dal Comune e dai giovani volontari del Servizio Civile, a cui si sono affiancati amministratori comunali e altri ragazzi. La spiaggia non era ancora affollata di bagnati quando le due squadre si sono messe a lavorare, una dal lato di S.Teresa di Riva e l’altra dal limite con Roccalumera. Sono stati raccolti bottiglie, bicchieri e piatti di plastica, della carta e cartoncini, tipici di chi mangia una pizza sulla spiaggia, ed anche molta legna. L’ultima pulita dell’arenile ad inizio estate, anche perché da ieri sono state installate delle mini isole ecologiche su tutta la spiaggia, le poi le docce e gli svicoli anche per i portatori di handicap: In questi giorni saranno issate anche le postazioni dei bagnini. La bandiera blu di Furci Siculo sventola sui pennoni più alti del lungomare. La macchina organizzativa da ieri si è messa in azione. A coronamento della rastrellata lungo tutto l’arenile, il sindaco Matteo Francilia ha dichiarato: “E’ stata fatta una bella ripulita sulla spiaggia, adesso chiedo alla cittadinanza di collaborare affinchè rimanga per tutta l’estate ben pulita e ordinata”. Pure l’assessore allo sport e turismo Giovanni Catania, a coronamento dei lavori, si è complimentato con i volontari e poi ha detto: “Per migliorare sempre più è necessaria la partecipazione di tutti”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P