11.3 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Dicembre 8, 2021
spot_img
HomeCronacaEsondano i torrenti Agrò e Nisi: Anas con il freno a mano...

Esondano i torrenti Agrò e Nisi: Anas con il freno a mano e la politica dorme – VIDEO dall’alto

Nuovo maltempo, vecchi problemi. Sono bastate poche ore di piogge per dividere in due o meglio in tre la riviera jonica: Sant’Alessio da un lato, Santa Teresa di Riva, Furci Siculo, Roccalumera e Nizza di Sicilia al centro e Alì Terme con Scaletta nell’altro fronte. Ad essere sotto accusa l’Anas e i suoi tempi atavici per ripristinare i ponti sul torrente Agrò e sul Nisi. Le due passerelle installate sui greti che permettono di raggiungere i diversi comuni ogni qualvolta c’è un nubifragio rischiano di essere chiuse per la troppa quantità di acqua che non riesce a defluire nelle canne sottostanti e trasborda sulla carreggiata impedendone la viabilità. Stamattina ad accorgersi del pericolo l’amministrazione di Santa Teresa di Riva che, grazie al sistema di videosorveglianza, si è accorda di come le acque del torrente Agrò stessero tracimando mettendo in pericolo gli automobilisti. Il primo cittadino, Danilo Lo Giudice, con una propria ordinanza ha chiuso il transito veicolare sulla bretella quando a doverci pensare dovevano essere gli uomini dell’Anas, giunti sul posto con parecchio ritardo. Impegnati anche i Carabinieri delle locali stazioni e le Polizie Municipali dei comandanti D’Agata e Mangiò. Adesso è anche iniziata la passerella dei vari gruppi politici che promettono interrogazioni parlamentari quando da tre anni, nonostante siano parte attiva nel governo nazionale, tutto tace e come sempre la colpa ricade sui sindaci. Di seguito il video con riprese dall’alto realizzato da “Free Drone” che cordialmente ci ha concesso in esclusiva.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P