14.3 C
Santa Teresa di Riva
martedì, Marzo 5, 2024
HomePoliticaElezioni comunali a Taormina: Bruno De Vita propone un nuovo percorso

Elezioni comunali a Taormina: Bruno De Vita propone un nuovo percorso

Si scaldano i motori in vista delle prossime elezioni amministrative del 2023 a Taormina. Ad entrare nel dibattito politico il gruppo Taormina Futura diretto da Bruno De Vita che propone un percorso innovativo che pone il programma al centro del confronto politico, sfilandosi dal “rituale dei papabili per la sindacatura” e concentrare l’attenzioni su programmi e soluzioni per dare decoro alla città.
“Tale percorso – spiega De Vita – , che verrà avviato il prossimo 9 settembre, con il primo degli incontri in programma, che intende guardare alle elezioni del prossimo anno ipotizzando di aggregare non attorno a sigle vuote e candidati, ma attorno alle tematiche ed alla condivisione delle ipotesi risolutive delle stesse: in sintesi, staremo insieme solamente con chi condividerà con noi metodologia, obiettivi e programma.
Il nostro progetto prevede la organizzazione di una serie di incontri incentrati su specifiche tematiche, sulle quali si offriranno le relative ipotesi di soluzione ed in molti casi una tempistica”.
“Nel corso del primo incontro – continua De Vita – verrà presentata l’iniziativa, sarà dato un quadro generale del programma e saranno approfondite le seguenti tematiche: Risanamento dei conti e corretta gestione finanziaria del Comune, viabilità e ZTL, Sviluppo Sostenibile. Poi, tre settimane dopo, e precisamente il 30/09, incontro di verifica dei riscontri registrati ed approfondimento di altri due temi: il turismo e la pianificazione urbanistica e quindi a seguire, ogni 21 giorni gli altri temi, tra cui servizi sociali e welfare, partecipate ed ASM. La pubblicazione delle proposte anche via web, sui social ed in particolare sulla pagina Facebook dedicata, – conclude – consentirà la possibilità di interagire con tutti i cittadini che abbiano a cuore  Taormina, che, utilizzando tali strumenti, potranno fornire suggerimenti, valutazioni, proposte e quant’altro riterranno utile per rilanciare la città, analoga modalità anche per gli incontri pubblici, nel corso dei quali è sempre previsto un dibattito per consentire a tutti i cittadini di non essere solo spettatori interessati”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P