14.7 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Dicembre 8, 2022
spot_img
HomePoliticaElezioni a Nizza. Alessia Coledi al fianco di Di Tommaso, i motivi...

Elezioni a Nizza. Alessia Coledi al fianco di Di Tommaso, i motivi della scelta

A pochi giorni dalla presentazione delle liste a Nizza di Sicilia, il candidato a sindaco dott. Di Tommaso ha ricevuto il sostegno della consigliera di maggioranza Alessia Coledi, la quale ha deciso di non seguire la linea del PD nizzardo che ha scelto l’altro schieramento.

“Ho riflettuto – spiega Alessia Coledi – finché la storia personale e familiare di appartenenza e la buona educazione mi hanno suggerito di mandare un abbraccio a Nino Bartolotta che reputo un amico e di ringraziare i compagni del Circolo PD di Nizza di Sicilia.

Cinque anni fa il Circolo scelse di sostenere il candidato Sindaco Piero Briguglio e di diventare parte attiva dell’amministrazione. La vittoria consentì al PD di avere, dopo molti anni, una rappresentanza istituzionale di primo grado: un assessore e vicesindaco, un consigliere di maggioranza, il Presidente del consiglio comunale ed il Presidente del Parco suburbano La Rocca di Buticari.

Spinta da entusiasmo e voglia di fare – continua la candidata – , sono stata un Consigliere comunale che ha partecipato con lealtà, impegno e senso di responsabilità alle attività e alle iniziative promosse dall’amministrazione, senza mai perseguire alcun interesse personale.

Durante la mia esperienza di consigliere comunale, credo di aver acquisito competenza politica e amministrativa, ho studiato e approfondito le tematiche delle Autonomie Locali, ho ascoltato i pareri dei dipendenti comunali ed ho intercettato i bisogni e le aspettative dei cittadini, per contribuire a trovare soluzioni concrete.

Oggi desidero continuare ad impegnarmi per il bene di Nizza di Sicilia, affinchè vengano garantiti ai cittadini servizi adeguati ed efficienti, e affinchè il Comune venga coinvolto nel processo di innovazione tecnologica e digitale, ad esempio istituendo la Commissione paritetica per l’innovazione, finalizzata al perseguimento del principio di trasparenza ed al coinvolgimento di tutte le energie e le risorse umane.

Scelgo di candidarmi al fianco del Dott. Di Tommaso, che ho conosciuto nel periodo in cui ero consigliere PD di minoranza, perché ritengo che possa determinare uno splendido futuro per Nizza di Sicilia, in quanto, oltre ad essere un profondo conoscitore della storia amministrativa del Nostro Comune e il suo stesso artefice, è esempio di garbo istituzionale e garante di coesione e inclusione sociale”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P