30 C
Santa Teresa di Riva
martedì, Giugno 25, 2024
HomeCronacaDue agnellini impauriti che vagano sull'autostrada A/18 salvati dalla Polizia stradale di...

Due agnellini impauriti che vagano sull’autostrada A/18 salvati dalla Polizia stradale di Giardini Naxos

Due agnellini che vagavano smarriti e impauriti in autostrada tra le auto e i tir sono stati salvati grazie al provvidenziale e tempestivo intervento della Polizia Stradale di Giardini Naxos. I rischi per l’incolumità degli animali e per la sicurezza dei veicoli in transito sono stati enormi, considerato l’orario di punta, il giorno festivo e l’alta densità del traffico.

“La cattura e la successiva messa in sicurezza della coppia di animali è stata tutt’altro che semplice – fanno sapere dalla Polizia stradale di Messina -. Gli agenti hanno deciso di rallentare il traffico in modalità “safety car” in modo da scongiurare qualsiasi rischio di investimento. Una volta intercettati e rassicurati, gli animali sono stati custoditi all’interno di un furgone della società autostradale. La successiva identificazione a cura di personale dell’Asp di Messina ha, poi, consentito la riconsegna al legittimo proprietario che nel frattempo ne aveva denunciato lo smarrimento”.

C’ da dire che il ritrovamento di animali in strade ed autostrade, anche nella nostra provincia, è tutt’altro che raro. Ecco alcuni consigli da parte della Polizia stradale: “specie in autostrada o strade extraurbane principali non bisogna mai frenare bruscamente o rincorrere l’animale, ma segnalare subito al numero unico di emergenza l’esatta posizione ove è stato avvistato l’animale. Usare la massima cautela azionando le quattro frecce o posizionando il triangolo e non mettere mai a rischio l’incolumità delle persone al seguito. Nel caso in cui l’animale sia rimasto coinvolto in un incidente stradale, occorre ricordare che le recenti modifiche normative, hanno previsto un preciso obbligo di soccorso, così come previsto dal codice della strada: Chiunque non ottempera a detti obblighi è punito con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 421 a euro 1.691”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P