22.7 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Maggio 16, 2022
spot_img
HomeAttualitàDopo tanti disagi la Protezione civile ha finanziato il ripristino della viabilità...

Dopo tanti disagi la Protezione civile ha finanziato il ripristino della viabilità uscendo dal casello di Taormina

Uscendo dal casello autostradale di Taormina, per proseguire verso l’alto per raggiungere la cittadina turistica, l’automobilista si trova nei guai, perché da circa un mese la stradina che porta a Taormina è chiusa per una frana. E allora l’automobilista deve scendere verso la Statale 114 e da qui proseguire per qualche chilometro prima di svoltare a destra, e salire, proprio dirimpetto l’Hotel Capo Taormina. Dopo tanti disagi e proteste a non finire, soprattutto da parte dei residenti e dei pendolari, la Protezione civile siciliana, su disposizione della presidenza della Regione, ha finanziato e sta realizzando direttamente un intervento di ripristino della viabilità della strada comunale che conduce dal casello autostradale dell’A18 di contrada Spisone fino al centro storico di Taormina. L’importante arteria è chiusa al traffico da alcune settimane, a seguito di una grossa frana tra la via Mario e Nicolò Garipoli. L’importo stanziato è di 190mila euro e prevede l’ispezione della parete rocciosa, il disgaggio di parti pericolanti e la realizzazione di una barriera paramassi a protezione della strada. Meglio tardi che mai.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P